blog

Tirana, tra byrek e caffè

inserito da Luciana Squadrilli

E’ ormai da qualche anno che in estate i canali social di amici e conoscenti propongono foto di spiagge bellissime e mare cristallino, geolocalizzando insospettate mete vacanziere: Saranda, Gjipe, Valona. Sono località della costa albanese, destinazione turistica sempre più apprezzata per la – relativa, e forse ancora per poco – mancanza di sovraffollamento e per i prezzi decisamente accessibili, a cominciare da quelli dei voli aerei per raggiungere – in un’ora e mezza da Roma – la capitale, Tirana. Se l’Albania e la sua città principale vi fanno ancora venire in mente immagini di guerra civile, barconi e degrado, resettate tutto. Sono passati poco più di 20 anni da quando il Paese dei Balcani, uscito da un...