assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Primitivo di Manduria Centofuochi Tenuta Bagnolo 2005

Soloperto

di Stefano Caffarri
  • SS 7 ter, Manduria (TA)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Primitivo
  • alcool: 15º
Primitivo di Manduria Centofuochi Tenuta Bagnolo
NOME VINO: Primitivo di Manduria Centofuochi Tenuta Bagnolo 2005
PRODUTTORE: Soloperto
ZONA: Puglia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Il Centofuochi racconta i raccolti della Tenuta Bagnolo, dove antiche viti ad alberello di quasi due metri d'altezza regalano due, tre grappoli d'uva che letteralmente esplode di zucchero.Scurissimo, denso d'estratto fumigante, solo sul bordo svela un leggero riflesso rubino pervio alla luce che infonde una sfumatura purpurea. Immobile sul vetro, palesa una tensione formidabile.

Il naso è potente, diretto: frutto sì, ma ben congiunto al tabacco in foglie ed a qualcosa di più muschioso ed animale. Arieggiando evolvono anche sentori più sfumati, come il sottobosco di foglie autunnali e una confettura rossa di mirtilli.

Liscio l'attacco al sorso: via fino alla deglutizione quando tannini furiosi fronteggiano il formidabile contenuto alcolico (15º). La bocca si riempie, il sorso si fa largo, lento, quasi invita alla masticazione. L'uscita ricorda un grande estuario, placido ed inarrestabile.
Tiene a lungo la polpa, ma paga un poco in bevibilità.
Da servire rigorosamente a 18º per garantire la freschezza, magari riposato per altri due anni.
  • condividi su   Facebook
  • 5811
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Stefano Caffarri I MIEI VINI

#1 Commenti

inserisci un commento