assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Clos de Lambrays 1999

Domaine de Lambrays

of Nonsolodivino, di Stefano & Giorgio
  • Rue Basse 31, Morey-Saint Denis
  • denomination: AOC - Appellation d'Origine Contrôlée
  • type: Rosso
  • grapes: pinot noir
  • price: 80€ €
Clos de Lambrays
WINE NAME: Clos de Lambrays 1999
PRODUCER: Domaine de Lambrays
ZONE: - France
RATING: @ @ @ @ @
Questo Domaine è una splendida tenuta, è il più bordolese dell'intera Borgogna. È situato al centro del villaggio di Morey-Saint Denis ed è legato a filo diretto all'omonimo Grand Cru che rappresenta la parte essenziale del patrimonio viticolo. Del "Clos" si fa menzione per la prima volta nel 1365 quale proprietà dell'abate di Citeaux, nel 1861 si ritrovano delle descrizioni che lo suddividono in 74 proprietà. Nel 1868 uno di essi, Albert Rodier, riuscì a riunire tutte le parcelle per ricomporre il vigneto nella sua integrità. Oggi salvo una micro parcella di 400 m2, l'intera superficie è di proprietà del Domaine. Contiguo a Clos de Tart raggiunge i 320 metri, l'altezza maggiore dei Grands Crus di Morey-Saint Denis. Perfettamente rivolto ad est l'impianto prevede una densità non inferiore ai 11′000 piedi per ettaro, il sotto strato consiste nella classica roccia calcarea, ma si distinguono tre zone diverse: la parte alta si trova su una vena marnosa in posizione ben ventilata; la parte mediana è posizionata sulle migliori pendenze e caratterizzata da un'eccellente insolazione; la parte bassa vanta terre più profonde composte d'argilla di alta qualità.

"Ragazzi, che classe". Gli aromi sono esaltati da una grande qualità, freschezza e definizione, la purezza del frutto emerge prorompente accompagnato da una sfumatura minerale. La bocca è perfettamente armonica, la grana dei taninni è fitta e vellutata, ha energia e tensione. Il finale ? STRAORDINARIO, per lunghezza ed equilibrio.
Assolutamente grande !.

Valutazione personale: 18.5/20 (****/*)
  • share on   Facebook
  • 3483
  • 0
  • 0

all tasting notes by Nonsolodivino, di Stefano & Giorgio MY WINES

#1 Comments

  • Cinzia Bergantini

    Cinzia Bergantini

    Ciao, sì è veramente un grande vino. Ho recentemente assaggiato l'annata 2004 che ha una caratteristica leggermente vegetale in bocca, dovuta sicuramente all 'annata non favorevole che ha portato a una non perfetta maturazione dei tannini. Grande coerenza rispetto al naso.
    Cinzia

    link to this comment 0 0
    #1

post a comment