assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Pinot Bianco Schulthauser 2007

Cantina San Michele Appiano

di Grappoli DiVini
  • Via Circonvallazione 17/19, Appiano (BZ)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Pinot Bianco 100%
  • alcool: 13,5º
Pinot Bianco Schulthauser
NOME VINO: Pinot Bianco Schulthauser 2007
PRODUTTORE: Cantina San Michele Appiano
ZONA: Trentino-Alto Adige - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Ecco qui uno di quei vini che, a ragion veduta, si possono annoverare tra i migliori esemplari di pinot bianco prodotto in Italia. Si tratta del weiss burgunder prodotto dalla mitica Cantina sociale di S.Michele Appiano, cooperativa altoatesina con numeri da capogiro: 355 membri, 350 ettari di terreno coltivato e 2,5 milioni di bottiglie vendute ogni anno. A dispetto dei volumi prodotti questa azienda ci regala vini di altissima qualità: basti pensare a tutta la linea Sanct Valentin, anche se si raggiungono buoni livelli di qualità anche nei vini base.
Terra di grandi bianchi la valle dell'Adige, dove le Alpi pongono un freno ai freddi venti del nord e i caldi venti del Garda provenienti da sud portano con se la necessaria umidità; e dove, la notevole escursione termica giorno/notte e estate/inverno esalta le caratteristiche aromatiche proprie dei vitigni. Al resto ci pensa un terroir prevalentemente argilloso seppure intervallato da piattaforme di porfido rosso. Il cru denominato Schulthaus si estende su di una superficie di 12 ettari caratterizzata da ghiaie calcaree su pendii leggermente orientati da sud a sud/est ad un'altitudine compresa tra 450 e 500 metri sul livello del mare in località Monte di Appiano. Nel microclima mite e ben areato crescono esclusivamente vitigni di Pinot Bianco sino a 40 anni d'età, quasi tutti sui classici impianti a pergola.
Dal genio del mitico Hans Terzer, inserito non a caso nella lista dei 10 migliori winemaker del mondo, viene fuori questo spettacolare capolavoro. L'annata 2007 si presenta con un colore giallo paglierino/verdolino tipico dei bianchi della zona. Il quadro olfattivo regala evidenti note floreali di glicine e ginestra, unite a sensazioni aromatiche più fruttate di pera e mela; successivamente vengono fuori anche sentori speziati e leggere sfumature affumicate. Il tutto con una delicatezza e raffinatezza che solo i grandi bianchi altoatesini riescono a dare. In bocca è ampio, sapido, fresco, vellutato e pastoso, sembra quasi accarezzare il palato con ritorni fruttati; ma soprattutto equilibrato, armonioso, perfetto e mai eccessivo nelle varie componenti gustative. Aristocratico ed elegante, anche se una piccola pecca bisogna evidenziarla: riassaggiato il giorno dopo l'apertura della bottiglia perde un pò di complessità gustativa. Breve affinamento in legno (botte grande). Eccezionale con gamberoni in salsa rosa.

http://grappolidivini.blogspot.com/2009/08/pinot-bianco-schulthauser-2007-s.html
  • condividi su   Facebook
  • 2890
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Grappoli DiVini I MIEI VINI

  • Marsiliano Campania Igt
    @ @ @ @ @

    Marsiliano Campania Igt

    inserito da Grappoli DiVini
    Siamo in terre che hanno storia millenaria ed evocano leggende come quella della Sibilla cumana, antica sacerdotessa dell'oracolo di Apollo, la quale...

    • 0
    • 4084
  • Amineo 2008
    @ @ @ @ @

    Amineo 2008

    inserito da Grappoli DiVini
    Cantina di riferimento della zona con i suoi 300 soci e i 600 ha vitati alle pendici del monte Taburno, produce essenzialmente con vitigni locali,...

    • 1
    • 2992

#0 Commenti

inserisci un commento