assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Pix Merlot Marche Igt 2001

Boccadigabbia Azienda Agricola

di Rinaldo Marcaccio
  • Contrada Castelletta 56, Civitanova Marche (fraz.Fontespina) (MC)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Merlot
  • alcool: 14,5%º
  • prezzo: € 18 in azienda €
Pix Merlot Marche Igt
NOME VINO: Pix Merlot Marche Igt 2001
PRODUTTORE: Boccadigabbia Azienda Agricola
ZONA: Marche - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Il logo napoleonico in etichetta sintetizza in una sola immagine la dimensione del prodotto; siamo sugli iperbolici, con equilibri tarati verso l'alto e masse elevate al quadrato; l'enfasi descrittiva in questo caso, meglio sostiene le verifiche reali e predispone l'aspettativa. Il background aziendale è strettamente legato alle vicende storiche del periodo napoleonico e le stesse vicissitudini del podere Boccadigabbia, che ha dato il nome all'intera azienda, lo testimoniano; impianti ed espianti successivi a partire dagli anni '50, per cercare di meglio riprodurre la proverbiale qualità delle uve dell'Amministrazione Bonaparte che, per prima nel XIX secolo, impiantò in questi terreni i vitigni cosidetti internazionali; il Pix '01 (dal latino picis=pece), realizza secondo me, il completamento di questo percorso di avvicinamento a quei livelli qualitativi. Fitto, concentrato, scuro ed impenetrabile con riflessi granata; note olfattive prevalenti di liquirizia e tabacco fini ed intense predispongono al meglio l'assaggio: perfettamente in linea in un continuum mirabile; le precedenti sensazioni ritornano rese più complesse da viva speziatura di pepe nero e sottofondo visciolato; netto e succoso nelle note caratteristiche, definibili e certe; vellutato e morbido come pochi, non lunghissimo nonostante l'imponente struttura; quasi "costringe" proprio per la sua consistenza, ad essere centellinato e non tracannato, degustato lentamente ed in piccole dosi.
  • condividi su   Facebook
  • 2774
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Rinaldo Marcaccio I MIEI VINI

#0 Commenti

inserisci un commento