assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Alto Adige Gewurztraminer Nussbaumer 2006

Cantina di Termeno

di Pasquale Russo
  • Strada del Vino 122, Termeno (BZ)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Gewurztraminer
  • alcool: 15%º
  • prezzo: € 21,00 €
Alto Adige Gewurztraminer Nussbaumer
NOME VINO: Alto Adige Gewurztraminer Nussbaumer 2006
PRODUTTORE: Cantina di Termeno
ZONA: Trentino-Alto Adige - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Si tratta di uno dei nostri (italiani) gewurztraminer migliori. E' il cru più prestigioso della Cantina Produttori di Termeno, letteralmente rilanciata e portata in breve tempo a competere con le migliori cantine sociali altoatesine grazie all'ingresso del giovane, modesto, ma bravissimo enologo Willi Sturz.
Intenso e luminoso colore giallo-paglierino. Grande impatto olfattivo, con note floreali, fruttate e segnatamente aromatiche; si avvertono nitidamente le pecularietà varietali delle uve Traminer: sentori di miele ,di confettura, di petali di rosa passita che si mescolano con sottili note speziate. In bocca è caldo ed intenso, con un attacco deciso e lungo ed una notevole freschezza che rende il vino piacevolissimo da bere. La componente alcolica, che potrebbe risultare esuberante con i suoi 15 gradi, è molto ben equilibrata.
Scheda completa di questo vino su www.ilpeduncolo.it
  • condividi su   Facebook
  • 3297
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Pasquale Russo I MIEI VINI

#11 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Mi trovi perfettamente d'accordo, grande equilibrio delle componenti ed un'acidità che è in grado di non farti accorgere (attenzione) della componente alcolica. Strordinario e soprattutto costante negli anni.

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Pasquale De Vico

    Pasquale De Vico

    Sono perfettamente daccordo.
    Anche io, peraltro, ho inserito una mia degustazione di questo splendido vino, però l'annata era il 2004.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Roberto Gatti

    Roberto Gatti

    Credo che qui siamo tutti d'accordo, ma il vino di questa azienda che mi ha impressionato è il loro passito Terminium, da uve bortitizzate, che non ha nulla da inviadiare a molti sauternes.
    Da provare anche il loro sauvignon al primo anno di imbottigliamento, una bella relatà di Termeno, diretta dal bravo ( ed umile ) enologo Willy Sturz

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Pasquale De Vico

    Pasquale De Vico

    Hai perfettamente ragione, Roberto.
    Ho avuto modo di assaggiare anche il Terminum, visto che quasi ogni anno faccio una visita alla loro azienda.
    E' veramente eccezionale, grande freschezza e indescrivibili aromaticità.
    Daltronde, come ho avuto modo di dire più volte, tutte le cantine dell'Alto Adige fanno dei prodotti meravigliosi.

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Roberto Gatti

    Roberto Gatti

    Grande Pasquale,
    sono proprio contento che hai avuto la possibilità di assaggiare quel capolavoro enologico. Sono stato a Termeno ai primi di luglio per il Simposio sul gewurztraminer, giorni magnifici e vini splendidi, tra i quali il terminium si è impresso indelebilmente nella mia memoria gustativa ( anche perchè l'altra memoria ormai sta svanendo.....piano piano però....)
    Ciao a presto

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Pasquale De Vico

    Pasquale De Vico

    Eh...come ti invidio, Roberto.
    Il mio più grande handicap è di abiatre prorpio in fondo all'Italia.
    Da qui andare in giro per cantine è parecchio scomodo :-)

    Ciao

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Roberto Gatti

    Roberto Gatti

    L'ideale sarebbe abitare a Roma o li vicino....Certo che anch'io per venire da Voi devo prendere l'aereo, altrimenti in macchina è troppo lunga. Diciamo che da Ferrara sono abbastanza comodo in Veneto, Marche, FVG, Toscana ecc.
    Lo sai che appena ho tempo metto la mia degustazione del Terminium ?
    Ciao

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Mauro Buratti

    Mauro Buratti

    L'ho bevuto moltissimo tempo fa e potrei anche sbagliarmi ma sul fatto che sia "piacevolissimo da bere" qualche dubbio ce l'ho ... al mio gusto risulta un po' troppo barocco. Buono per un bicchiere, non per il secondo.

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Dipende dalle annate Mauro. In quelle dove l'aromaticità e le parti morbide hanno il sopravvento si. Quando ha nerbo ha veramente anche grande bevibilità.

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Roberto Gatti

    Roberto Gatti

    Si dipende dalle annate, ma ad onore del vero diciamo anche che il gewurztraminer non è di facile abbinamento a tavola e può anche risultare " stancante " alla lunga.....molto alla lunga.
    Ciao

    P.S. ) Provate il Terminum ottenuto da uve botritizzate : un grande vino passito/dolce di razza pura

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Angelo De Pierro

    Angelo De Pierro

    Un ottimo vino; ho bevuto l'annata 2002 è fantastico. Ciao

    link a questo commento 0 0
    #11

inserisci un commento