assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Lambrusco Salamino di Santa Croce

Cascina Santa Maria

di Filippo Ronco
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Lambrusco
  • alcool: 10º
  • prezzo: 2 € €
NOME VINO: Lambrusco Salamino di Santa Croce
PRODUTTORE: Cascina Santa Maria
ZONA: Emilia Romagna - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Acquistato al discount per meno di due euro, questo lambrusco si presenta di un bel rosso rubino chiaro, perfettamente limpido, sia pur di tenue consistenza. Ammetto il mio pregiudizio nei confronti del vitigno in oggetto e dei vini frizzanti in generale (eccetto gli spumanti), tuttavia, ho cercato di pormi in modo obiettivo davanti ad un prodotto che certo non rappresenta il vertice della piramide qualitativa ma che ha molto più mercato di quello che il consumatore evoluto potrebbe immaginare. Il naso, vinoso, è mediamente intenso, di fiori rossi (rosa in particolare) e piccoli frutti appena colti (ciliegia). In bocca l'attacco è un poco sbilanciato verso la durezza per via del consistente nerbo acido in azione sinergica con la ben presente sapidità e la pur evanescente spuma. Pur essendo in etichetta classificato come vino secco, presenta senz'altro un discreto residuo zuccherino tanto che basta per farlo avvertire quasi abboccato. Per curiosità, l'ho fatto ruotare a lungo nel calice quasi a voler violentare quell'effervescenza tipica a me non troppo cara, ma l'intento era nobile, vedere se in fondo, un vino di fascia non certo alta, avesse o meno particolari qualità nascoste. Ebbene, a ben gustare, ti restano nuovamente impresse - con buona corrispondenza naso-bocca - la rosa e la ciliegia che avevi avvertito al naso, con la nota floreale in particolare evidenza. Non si tratta certo di un vino di particolare corpo, ma è comunque corretto e tecnicamente senza difetti. Il suo abbordabilissimo prezzo - lo abbiamo detto - meno di due euro - lo rende vino da tutti i giorni per gli amanti del genere. Lo abbinerei a primi piatti a base di sughi di carne, a salsiccia in umido con fagioli cannellini ma anche a crostate di marmellata a base di frutti rossi.
  • condividi su   Facebook
  • 9319
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Filippo Ronco I MIEI VINI

#2 Commenti

  • Sereni Valerio

    Sereni Valerio

    Pur essendo modenese e quindi allevato a crescentine gnocco fritto e lambrusco condivido il tuo parere, è un vino che si abbina discretamente con alcune nostre specialità ma certo i grandi vini sono un'altra cosa.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    C'è un caro amico del newsgroup it.hobby.vino - Villi Bernaroli detto Vilco - che di solito facciamo scaldare canzonandogli il vino della sua / tua zona. Si fa per scherzare e gli si vuole gran bene, a lui e al vino. Sono riuscito ad essere sufficientemente obiettivo in questa descrizione ?

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento