assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Sesto a Quinconce 2006

Vinosia

di Carmine Scano - POLIGRAFICA SAN FAUSTINO-Porto di Bacco
  • Via Appia 150, Atripalda (AV)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Aglianico
  • alcool: 16º
  • prezzo: 50€? €
Sesto a Quinconce
NOME VINO: Sesto a Quinconce 2006
PRODUTTORE: Vinosia
ZONA: Campania - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Non voglio fare una degustazione, non sono sommelier,ma ormai fra cantine cene e degustazioni varie posso dire la mia con gentilezza...senza che nessuno si senta defraudato di un ruolo o status...innanzitutto riporto fedelmente una parte del commento che luca maroni ha esposto su questo nobile campano o perchè no incominciamo a chiamarli "super campani"....
Sensazioni:piu' dolcemente il fiore ed il frutto alla linfa e alla spezia no, non si potevan sposare e di balsamo irrorare.ed e' percio' che qualsiasi naso si posa qui sopra:c'e' il coro. Vene violastre, cirri, fanfare di dolcezza e speziosita' fruttosamente perdute la cui simbiosi e' medicamento, linimento, pastosa e cremosa essenza di menta e di mora..........ad oggi il miglior rosso italiano e mondialedi ogni tempo e ove. Punteggio 99...
Ho tralasciato alcune frasi per non dilungarmi....ma cio' che questo vino offre ai sensi dell'uomo e' qualcosa di veramente unico...ho sentito caramello, tabacco,more,amarene, in un mix ..da sballo.
Niente da dire...mario ercolino, ancora una volta, ha dato ennesima prova di sapienza enologica...semmai ce ne fosse ancora bisogno..ma forse e' proprio questo il segreto...lavorare per passione..creare per passione...
  • condividi su   Facebook
  • 7271
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Carmine Scano - POLIGRAFICA SAN FAUSTINO-Porto di Bacco I MIEI VINI

#1 Commenti

  • Ducato Grazioli

    Ducato Grazioli

    Ho avuto l'onore di assagiare questo grande vino. Mario Ercolino si é superato davvero... Un vino davvero ciclopico, doppio passaggio in barrique nuove, un naso e una spezia dolce e suadente, la persistenza in bocca interminabile. L'estratto é notevole: 48 g/l di netto!! Tra i migliori vini d'Italia, e della Campania di sempre.

    link a questo commento 0 0
    #1

inserisci un commento