assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Il mio Lambrusco Emilia Igt 2008

Donati Camillo

di Filippo Ronco
  • Strada Arola 32, Langhirano (PR)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Lambrusco Maestri
  • alcool: 12º
Il mio Lambrusco Emilia Igt
NOME VINO: Il mio Lambrusco Emilia Igt 2008
PRODUTTORE: Donati Camillo
ZONA: Emilia Romagna - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Un vino e un magnifico produttore scoperti, entrambi, grazie a Twitter e ai molti amici che lì sopra ogni giorno, tra una battuta e l'altra, si scambiano piccole e grandi chicche. Ero rimasto totalmente conquistato dalla Malvasia di Candia secca di Camillo Donati - per il momento il vino che mi è piaciuto di più in assoluto - e mi era piaciuto molto anche il suo Sauvignon assaggiati durante una splendida serata all'acetaia sangiacomo dall'amico Andrea Bezzecchi (una twitter dinner, chettelodicoaffare).

Però il lambrusco o "lambro" così come si dice comunemente nel reggiano ha poi preso una via tutta sua, quella della rinascita, della sfida, del confronto sano, passato attraverso tre appuntamenti (due già svolti, uno in arrivo) anch'essi nati e sviluppati con la complicità di Twitter.

Grazie a Camillo Donati, Cà de Noci, Cinquecampi, a Le Barbaterre, a Strocchi e chissà quanti altri, si fa sempre più concreta una nuova via del lambrusco - "novuelle vague del lambrusco è la frase del 2009 per me" - una via poco battuta di incontri carbonari e piccoli segreti preziosi che piano piano stanno coinvolgendo un pubblico sempre più nutrito, cambiando i connotati di un vino relegato per anni tra la riserva delle riserve (in senso calcistico), almeno per il pubblico enoico autoproclamatosi "colto".

Un vino conosciuto in questo modo, attraverso la sequenza entusiasmante di incontri, di sorsi, di persone e di storie nate su un mezzo che non ti dà più di 140 caratteri per esprimerti, merita un'adeguata recensione:

"Salvia e spezie nere, sorso fresco di trama fitta, fondo ruvido di bucce rosse. Integra rusticità spiazzante".

Ecco, questa sarebbe una di quelle aziende che terrei moltissimo a poter portare a Terroir Vino un giorno o l'altro.
  • condividi su   Facebook
  • 4685
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Filippo Ronco I MIEI VINI

#0 Commenti

inserisci un commento