assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Viña Cubillo Crianza 2002

Lopez De Heredia Vina Tondonia

di Cristina Galliti
  • Avda. de Vizcaya, 3 , Haro - La Rioja
  • denominazione: DOCa - Denominación de Origen Calificada
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Tempranillo (65%), Garnacho (25%), Mazuelo y Graciano (10%)
  • alcool: 12,5º
Viña Cubillo Crianza
NOME VINO: Viña Cubillo Crianza 2002
PRODUTTORE: Lopez De Heredia Vina Tondonia
ZONA: - Spain
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Dal caldo della Sicilia al caldo della Rioja. Eppure il comun denominatore è la leggerezza!! Nella stessa sera infatti, l'amico Claudio, anima pulsante del Vernice di Livorno, appassionato e competente "wine-scout", dopo il singolare frappato in purezza mi propone un elegantissimo Rioja Crianza della storica e leggendaria azienda Lopez de Heredia.

Il colore rispecchia la tipologia: rubino granato brillante ma scarico.
Il naso è una sinfonia di note di fiori secchi, frutta nera in confettura speziata ed eleganti note legnose e resinose fuse con una mineralità ed una balsamicità raffinate che gli conferiscono un carattere vagamente austero ma invitante. Corpo snello, si schiude al palato delicatamente riproponendo la bella speziatura, liquirizia, resina, tocco mentolato, fresco e asciutto il lungo finale. Un vino elegante, fine e raffinato, la cui intrigante complessità si svela sorso dopo sorso e non smetteresti mai...
  • condividi su   Facebook
  • 2075
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Cristina Galliti I MIEI VINI

  • Château de Pommard
    @ @ @ @ @

    Château de Pommard

    inserito da Cristina Galliti
    Era un po' che il nostro Pommard era in lista di attesa per essere stappato. Ricordo perfettamente il nostro primo incontro con la Bourgogne, nel...

    • 0
    • 2596
  • Frappato Sicilia Igt
    @ @ @ @ @

    Frappato Sicilia Igt

    inserito da Cristina Galliti
    Già la bottiglia dalla forma insolita mi incuriosisce, l'oste mesce il vino coprendomi alla vista l'etichetta per aumentare ancora di...

    • 2
    • 3688

#0 Commenti

inserisci un commento