assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Monferrato Dolcetto Nibio Terre Rosse 2005

Cascina degli Ulivi di Stefano Bellotti

di Rinaldo Marcaccio
  • s.da Mazzola, 14, Novi Ligure (AL)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: dolcetto
  • alcool: 14%º
Monferrato Dolcetto Nibio Terre Rosse
NOME VINO: Monferrato Dolcetto Nibio Terre Rosse 2005
PRODUTTORE: Cascina degli Ulivi di Stefano Bellotti
ZONA: Piemonte - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Triple "A". Colore rosso granato, piuttosto scarico. L'impressione visiva crea l'aspettativa, confortata dai fatti.
Si percepisce la volontà di assecondare le caratteristiche del vitigno, evitando forzature di contenuto e d'immagine.
Ne trae giovamento il carattere del vino; libero di esprimersi spontaneo e concreto.
Le note olfattive sembrano un revival di sensazioni ormai dimenticate, non omologabili; rivolte di proposito ad esaltare i caratteri meno nobili, di humus, sottobosco, carruba, erbe officinali: riportano in qualche modo alla terra, alla naturalità assoluta. Povero ma bello.
Anche al palato rivela buona continuità su questi temi; sostenuto da corretta acidità, cui fa da contrappunto una nota sapida centrale; procede lineare, senza troppi fronzoli: inconfondibile frutto di lavoro artigiano.
  • condividi su   Facebook
  • 5850
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Rinaldo Marcaccio I MIEI VINI

  • Tignanello
    @ @ @ @ @

    Tignanello

    inserito da Rinaldo Marcaccio
    Color rosso rubino scuro, sul bordeaux, con riflessi aranciati; intense e complesse le sensazioni olfattive, suo vero punto di forza: bellissime e...

    • 2
    • 6480

#2 Commenti

  • Sorgentedelvino.it

    Sorgentedelvino.it

    ciao rinaldo, bella recensione...
    noi abbiamo assaggiato lo stesso vino nell'annata 2006.
    la recensione è pubblicata su Sorgentedelvino.it
    http://www.sorgentedelvino.it/recensioni-vini/nibio-terre-rosse-2006----monferrato-dolcetto-doc.htm
    se vuoi leggerla :-)
    a presto,
    barbara

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Rinaldo Marcaccio

    Rinaldo Marcaccio

    ..ma il vostro è il Nibio di Montemarino della foto? o il Terre Rosse?
    perchè confrontando le due degustazioni sembrano due vini diversi; cioè abbiamo avuto differenti impressioni..mi sembra.
    il mio era sul granato scarico, non intenso; non direi violaceo; al palato, le note fruttate, forse di ciliegia, erano appena percepibili, sovrastate dalla sensazione di terra bagnata, erbacee, predominanti anche all'olfattiva...probabilmente avrei dovuto farlo ossigenare più a lungo. condivido su freschezza e bevibilità.

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento