assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Altura 2009

Francesco Carfagna - az. ALTURA

di Alessandra Rossi
  • isola del Giglio, Isola del Giglio (GR)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Ansonaco (ansonica)
  • alcool: 13,5º
  • prezzo: 28,00 €
Altura
NOME VINO: Altura 2009
PRODUTTORE: Francesco Carfagna - az. ALTURA
ZONA: Toscana - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Sono felice quando posso abbondare in chiocchioline :-). Anche stavolta sono disposta a disquisire per giorni interi, interessatissima alle altrui valutazioni a questo vino ma... Le 5 chioccioline restano!

4 ettari, azienda biodonamica anche se non sono certificati. Mi racconta Nicola di "Rosso e Vino", che mi offerto ieri questo calice, che tra le vigne - a terrazza - ci sono fiori e alberi da frutto. Francesco Carfagna e la famiglia zappano a mano ovviamente.
Fatto a mano anche il sito: http://www.arcobalena.net/Altura.htm
Dal quale non si evince affatto tutto ciò che ora vado a raccontarvi:

Appena lo versi: oro, come si addice all'ansonica, opaco - nn è filtrato né chiarificato - ma "si muove bene", fluente ed elegante. Il profumo lì per lì non l'ho sentito, era freddino. Meglio servirlo non dico a temperatura ambiente ma poco meno.. Ma in bocca mi ha lasciata senza parole, anzi una, subito:
"Maremma com'è pulito!"
Pulito si, fine come la seta.. E pensare che il vignaiolo, racconta Nicola, dice che al vino lui non gli fa nulla, lo sta a guardare..

La pulizia tanto estrema, in un vino *vero* oltre tutto visibilmente opaco, mi ha sorpresa ma sono rimasta strabiliata anche dal corpo, caldo e ricco, persistente e potente, con dentro tutto il sole ed il mare dell'isola del Giglio, eppure di elevata raffinatezza.
Un diamante, tra gli ansonica del territorio, senza dubbio.

Oltre all'ansonoca (come si chiama da quelle parti), Francesco ha inserito qualche altro vitigno reperito da vecchi vignaioli e su vigne ormai quasi in disuso. Alcune viti sono ancora a piede franco.
Ha lavorato la terra recuperando tradizione agricola e bellezza, con pazienza e tanta fatica (anni solo per fare il muro a secco). Niente additivi, pesticidi, trattamenti.. Ci pensa la natura con la fortunata esposizione unita alla sensibilità di Francesco.
Il ristorantino è artigianale, si mangia il pesce di quel mare, il cibo di quell'orto ed il vino di quella vigna. A picco sulla costa...

Degustare mentre ascoltavo la storia di questo vignaiolo mi ha allargato, oltre alle papille, anche il cuore. Scusate se è poco.
----------------
Tornata a casa con la solita curiosità, cerco online altro su questo vino e trovo pochi ma buoni, anzi buonissimi riferimenti. Da Aristide ad altri spazi web. Dichiarato "vignaiolo eroico"... Cercate anche voi, cercate. E vediamo se qualcuno si azzarda a togliermi qualcuna di queste 5 chiocciole :-)).
  • condividi su   Facebook
  • 8176
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Alessandra Rossi I MIEI VINI

  • Rosa Mati
    @ @ @ @ @

    Rosa Mati

    inserito da Alessandra Rossi
    Con Nicola Alocci, manager del "Rosso e Vino" di GR, è un piacere assaggiare i buoni vini: gli occhi brillano prima a lui :-); inoltre conosce...

    • 1
    • 7753
  • Prosecco Surlìe
    @ @ @ @ @

    Prosecco Surlìe

    inserito da Alessandra Rossi
    A suo tempo ho letto con molto interesse la degustazione di questo prosecco fatta da Claudia Donegaglia: http://www.vinix.it/myDocDetail.php?ID=3681...

    • 2
    • 10331

#2 Commenti

inserisci un commento