assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Rossese di Dolceacqua Galeae 2009

Kà Mancinè

di Filippo Ronco
  • Piazza 8 Luoghi 36, Soldano (IM)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Rossese
  • alcool: 14º
  • prezzo: 11,5 in enoteca €
Rossese di Dolceacqua Galeae
NOME VINO: Rossese di Dolceacqua Galeae 2009
PRODUTTORE: Kà Mancinè
ZONA: Liguria - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Maurizio Anfosso, un sorriso grande così sotto una criniera nera di riccioli apparentemente confusi. Sono pochi anni che si dedica esclusivamente alla produzione dei suoi vini ma i risultati non tradiscono la giovane età di questo vignaiolo, una delle molte promesse di questo terroir poco battutto da guide e premi ma così ricco di qualità.

Questo Galeae è pura macchia mediterranea. Una corrispondenza naso-bocca disarmante da quanto è precisa. Un vino fatto di finezze più che di muscoli così come vorresti fosse un Rossese di classe: stoffa da vendere ma con grazia. Il sorso gioca tutto sulla decisa ma fine speziatura che ti strapazza tra ricordi salmastri, mirto e macchia. Una speziatura da vitigno per questo rosso maturato in solo acciaio. Fresco, sapido, equilibrato, reinvita di continuo a riempire il calice e la bottiglia, a poco più di 10 euro in enoteca, termina in fretta.

Sono le nuove leve del Rossese, sono i vignaioli che con gli Anfosso, i Pisano, i Maccario e i tanti giovani in gamba, porteranno lustro alla nostra Liguria, con rossi versatili, di grande carattere e stoffa capaci di durare nel tempo.
  • condividi su   Facebook
  • 6629
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Filippo Ronco I MIEI VINI

#3 Commenti

  • Paolo Stasi

    Paolo Stasi

    Ho provato, non più di una settimana fa, il Rossese di Terrebianche trovando diversi punti di contatto con quanto scrivi a proposito di quello di Galeae. La speziatura in primis, la bevibilità e il sorso facile e disteso. Il 2008 lo avevo sentito addirittura più carico di spezia scura e piccante e con un filo di alcolicità in meno. Pensi che sia una questione di tempo oppure che la differenza sia figlia dell'annata?

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Kà Mancinè

    Kà Mancinè

    Filippo....non ho parole, GRAZIE...noi piccoli produttori " EROICI "...viviamo anche di queste emozioni...le tue parole servono per continuare a creare prodotti con una ricerca della qualità massima...l'unico modo per far conoscere questo territorio, la Liguria...sconosciuto alla moltitudine...la ricerca e lo studio sul rossese continua...grazie anche alla COLLABORAZIONE E AL DIALOGO che si è creata tra noi produttori dell'associazione " VIGNE STORICHE del ROSSESE DI DOLCEACQUA "........GRAZIE.

    MAURIZIO ANFOSSO

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Grazie a te Maurizio, continua così.

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #3

inserisci un commento