assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Etna Rosso Doc Feudo di Mezzo Il quadro delle Rose 2008

Tenuta delle Terre Nere - Marc De Grazia Selections

di Maurizio Aguglia-EssenzialmenteVino!...
  • Borgo degli Albizi 10, Firenze (FI)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Narello Mascalese , Nerello Cappuccio
  • alcool: 14º
  • prezzo: 30 € circa €
Etna Rosso Doc Feudo di Mezzo Il quadro delle Rose
NOME VINO: Etna Rosso Doc Feudo di Mezzo Il quadro delle Rose 2008
PRODUTTORE: Tenuta delle Terre Nere - Marc De Grazia Selections
ZONA: Toscana - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Sulle pendici nord del vulcano Etna a quota 650/700 metri s.l.m., nel comune di Castiglione si trova a la Tenuta delle Terre Nere. Il produttore, nonché agronomo/enologo Marco De Grazia conosce molte bene le condizioni particolari che offre il terroir Etna e le caratteristiche di tipicità che ottengono le uve a dimora in questo suolo. Inoltre, con l'altitudine, le escursioni termiche, ed aggiungendo, gli scrupolosi lavori in vigna, in cantina, sommando anche la passione e l'amore su quello su cui ci si pone, si possono ottenere dei grandi lavori (vini). Produce in tre cru: Guardiola, Calderara e Feudo di Mezzo, vini biologici certificati.

L'Azienda fu fondata nel 2002 e nel 2004 diventa autosufficiente dopo avere realizzato la propria cantina. La superficie totale vitata è di 22 ettari. Nerello Mascalese (18.50), Nerello Cappuccio (1), Carricante (2), Inzolia e Catarratto (0.50).
Il Cru Feudo di Mezzo - Il quadro delle Rose - ha una superficie di 1.35 ettari ed una resa di 60 q. Prende il nome dalla forma pressoché quadrata dei terrazzamenti con muri di contenimento a secco in pietra lavica. Nel perimetro delle terrazze sono coltivate le rose che adornano come una cornice il "quadro" che all'interno raffigura la natura viva dei ceppi di vite. Le rose abbelliscono il cru con delle pennellate di colore, ma servono anche da indicatori di malattie fungine (oidio). Essendo più sensibili della vite.

Il sistema di allevamento è il tipico alberello sostenuto dal palo di castagno. I ceppi hanno un'età compresa fra i 45 e 75 anni. l'Azienda vanta , nel cru in Contrada Calderara, 1 ettaro di ceppi di vite di piede franco che sono stati stimati avere un'età che si aggira sui 130 anni (vigneto impiantato nel 1870), da questi si estrae un nettare di vino, il Prephylloxera.
L'Etna Rosso Doc 2008 Feudo di Mezzo il "Quadro delle Rose" è composto da Nerello Mascalese per il 98% e Nerello Cappuccio 2%. Fermentazione con macerazione sulle bucce per 10-15 giorni, malolattica e maturazione in barrique di rovere per il 30%, di cui la metà di Iº passaggio (15%). Ancora, il 35% in Tonneaux di 500 e 700 lt., e il restante 35% in botti di 20/30 ettolitri dell'artigiano Austriaco Franz Stockinger. Imbottigliato dopo 18 mesi senza essere filtrato. Bottiglie prodotte 8500.

Nel bicchiere si presenta rosso rubino brillante e penetrabile. Entra al naso gentile ed aggraziato per nulla impetuoso regalando un immediato ed ampio ventaglio olfattivo tipico territorial-etneo molto intrigante. Odora di rose e acqua di rose con tratti mentolati. Sprigiona ciliegia con intrecci di sensazioni mineral-laviche spinte a galla da un sottofondo marino di alghe, acciuga sotto sale con ritorni di acqua di rose. Non è ruffiano, è elegante di suo! Più sta nel bicchiere più le sensazioni olfattive escono da esso. Mi regala anche un bel sorriso . Perché esce dal bicchiere come in una magia e come se fosse il cappello a cilindro di un mago, il profumo del bucato steso al vento e al sole. Ha un delicato profumo-erbaceo di foglia di gelso, noce moscata e alloro, sfumature delicate di piacevoli sentori eterei di smalti, prugna e un po' di caramello. Più si ascolta e più è intrigante!

In bocca si adagia come la seta e si apre con un bel tannino di grana fine, rarefatto e al cacao. E' lungo, costante,minerale è succulente. Viene sempre voglia di riadagiarlo sulle labbra, ma non si può fare a meno di ripassarlo sotto al naso per cercare di esplorare nuove sensazioni.



Vai al pezzo... http://blog.essenzialmentevino.it/2011/02/etna.html
  • condividi su   Facebook
  • 5446
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Maurizio Aguglia-EssenzialmenteVino!... I MIEI VINI

  • Karren
    @ @ @ @ @

    Karren

    inserito da Maurizio Aguglia-EssenzialmenteVino!...
    Karren, roccia cristallina di natura carsica, incisa e scolpita nei secoli dall’ azione dell’acqua e del vento. La sua diffusa presenza ha...

    • 0
    • 2967
  • Le Bianche
    @ @ @ @ @

    Le Bianche

    inserito da Maurizio Aguglia-EssenzialmenteVino!...
    Le origini della Tenuta Sallier de La Tour risalgono agli albori della vitivinicoltura siciliana nella seconda metà dell’800. La Tenuta è ubicata...

    • 0
    • 2673

#2 Commenti

inserisci un commento