assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Malvasia delle Lipari 2009

Cantine Florio

di Daniele Serafini
  • Via Vincenzo Florio 1, Marsala (TP)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Malvasia delle Lipari, Corinto Nero
  • alcool: 13,5%º
Malvasia delle Lipari
NOME VINO: Malvasia delle Lipari 2009
PRODUTTORE: Cantine Florio
ZONA: Sicilia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Non ha bisogno di presentazioni questo vino. Cantina tra le più importanti e rinomate d'Italia, passito che vien voglia di berlo alla sola vista. Viene il rammarico di non essere mai stato in una di quelle meravigliose isole, con solo il sole e i rumori del mare intorno. E la speranza di colmare presto questa mancanza. Vino ideale in ogni occasione, per meditare in silenzio, per rinfrancarsi dalle molte fatiche quotidiane, per far festa in famiglia, per brindare, per degustare qualche leccornia in santa pace.

Giallo caramellato, di grande consistenza e con unghia più trasparente.
In bocca un bel profluvio di aromi. Albicocca secca, semi di carrube, uva sultanina, fico d'india, zucchero di canna, caramello, buccia d'arancia candita, pesca sciroppata, pastiera napoletana, un pò di note marine. In generale però ha una nota un pò troppo calda, cotta.
In bocca è di grande dolcezza, morbido, caldo, molto persistente. Una bella sapidità riequilibra in parte i fattori in gioco. Forse sarebbe stata gradita un'acidità un pò più marcata che l'avrebbe reso maggiormente slanciato. Ritornano nel finale sensazioni di albicocca, carrube, zucchero, arancia candita.
Vino piacevole, da godere senza troppe questioni. Molto buono.
  • condividi su   Facebook
  • 3278
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Daniele Serafini I MIEI VINI

#2 Commenti

  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Ogni volta che leggo semi di carrube, mi vien voglia di sentire che sapore hanno, giacchè non li ho mai assaggiati! Ma di cosa sanno?Bevuta fredda?

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Daniele Serafini

    Daniele Serafini

    Eh eh, si hai ragione. Non ne avevo nessuna idea finché non sono stato in Puglia in vacanza dove era pieno di carrube. Hanno un sapore un pò cioccolatoso, un pò di frutta secca ma fibroso, come se fosse un dattero al cioccolato, però duro duro. Non sò se ho reso l'idea. In genere comunque è la mia ragazza che li sente dappertutto e tendo a fidarmi ... ha un naso molto migliore del mio.

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento