assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Perda Pintà Sulle bucce Vdt 2008

Giuseppe Sedilesu

di Niccolò Desenzani
  • via Vittorio Emanuele II, 64 , Mamoiada (NU)
  • denominazione: Vdt - Vino da tavola
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Granazza di Mamoiada
  • alcool: 16º
  • prezzo: 17 €
Perda Pintà Sulle bucce Vdt
NOME VINO: Perda Pintà Sulle bucce Vdt 2008
PRODUTTORE: Giuseppe Sedilesu
ZONA: Sardegna - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Interessante versione, con lunga macerazione, del Perda Pintà, vino a bacca bianca proveniente da vitigni autoctoni a bassa resa e in via di estinzione per discorsi di mercato. Non ho assaggiato la versione in bianco, ma mi sono avventato su questa di 2000 bottiglie di questo esperimento, con un notevole entusiasmo. Il colore è ambra scuro. Il naso è tipico del vino bianco macerato che ha soggiornato in botte (Radikon, per intenderci). Però in questo caso le caratteristiche sono spinte al limite nel senso che il legno è assolutamente molto presente e la buccia anche, titolo alcoolimetrico da capogiro e anche il colore è quello di un cognac. Ventiquattro mesi di barrique. In bocca è una vera esplosione. Forza alcolica, sapidità, acidità, pienezza da rovere, balsamicità e un po' di tannino. La bevibilità è un po' compromessa; più che la naturalità, si ha l'impressione di un esperimento enologico estremo, ad opera di una mano super tecnica. Epperò lo spirito del vino naturale risulta un po' tradito, e a mio parere non si rende onore al vitigno di cui io non ho manco capito quale sia il gusto base. Il pregio è quello di creare un prodotto veramente diverso e che in parte sfugge sia alla tipologia orange sia a quella di bianco sia a quella di rosso. Semplicemente Perda Pintà Sulle bucce!
  • condividi su   Facebook
  • 3567
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Niccolò Desenzani I MIEI VINI

  • Au Suivant...
    @ @ @ @ @

    Au Suivant...

    inserito da Niccolò Desenzani
    Si presenta denso e cupo. Profumo ben risolto, materico, solido. In bocca è piuttosto duro con tannini ruvidi, consistenza spessa e polverosa....

    • 0
    • 3298
  • Le blanc Pastoreccie
    @ @ @ @ @

    Le blanc Pastoreccie

    inserito da Niccolò Desenzani
    Qualcuno dirà che gli manca un po' di acidità. Ma proprio quando manca quello zic, si può dare più spazio alla profondità, alla cremosità, alla...

    • 2
    • 3565

#2 Commenti

  • Vinosseur

    Vinosseur

    Mi sembra molto interessante questo vino.

    Ho trascorso la mia luna di miele in Sardegna il mese scorso e ho cercato da per tutto per i vini di Sedilesu, ma non riuscivo a trovarli. Ho avuto invece l'opportunità di passare una serrata con Gianfranco di Panevino. Vini davvero grandi, anche se sono anche loro molto difficili da trovare.

    Joseph

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Ho bevuto mezzo bicchiere di bianco di Gianfranco Manca un po' di mesi fa e recentemente il rosso Però 2008.
    Sono stato anche io in Sardegna a inizio luglio. Ho trovato vini rossi molto interessanti: 6 mura, Perda Rubia, Dettori, Carlo Tramaloni, Orgosa, Sedilesu. Grande delusione Mandrolisai Kent'Annos, più legno che vino.
    A prezzi un po' alti trovi quasi tutto online all'enoteca dispensas: www.dispensas.it
    Perda Rubia, davvero eccezionali e da vigne a piede franco (no vite americana) vende a prezzo onestissimo sul proprio sito: www.perdarubia.it
    Qui a Milano ho visto una bottiglia di Perda Pintà sulle bucce, però mi pare sui 30 € :(.
    Anyway this wine deserve your tasting ;-)
    Bye, Niccolò

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento