assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

MunJebel 6va 2009

Frank Cornelissen

di Niccolò Desenzani
  • via nazionale, solicchiata (CT)
  • denominazione: Vdt - Vino da tavola
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Grecanico dorato,caricante,coda di volpe,cataratto
MunJebel 6va
NOME VINO: MunJebel 6va 2009
PRODUTTORE: Frank Cornelissen
ZONA: Sicilia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Rosmarino, sapone, pepe, vernice fresca, resina.
Acido, minerale, residuo carbonico, leggermente tannico. Riempie la bocca con le essenze e la vernice. Persistente sul palato. Leggermente amaro, molto secco. Equilibrio acido-sapido-amaro molto armonico. Buona beva. Si caratterizza come vino abbastanza aromatico. Si mantiene molto costante nei sapori anche a distanza dall'apertura. Lascia la bocca di gardenia. A distanza di qualche ora il sapore ricorda l'odore che c'è in alcuni negozi di fiori ombrosi e umidi e direi che anche il naso è quello!
  • condividi su   Facebook
  • 2596
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Niccolò Desenzani I MIEI VINI

  • Au Suivant...
    @ @ @ @ @

    Au Suivant...

    inserito da Niccolò Desenzani
    Si presenta denso e cupo. Profumo ben risolto, materico, solido. In bocca è piuttosto duro con tannini ruvidi, consistenza spessa e polverosa....

    • 0
    • 3215
  • Le blanc Pastoreccie
    @ @ @ @ @

    Le blanc Pastoreccie

    inserito da Niccolò Desenzani
    Qualcuno dirà che gli manca un po' di acidità. Ma proprio quando manca quello zic, si può dare più spazio alla profondità, alla cremosità, alla...

    • 2
    • 3440

#2 Commenti

  • Vinosseur

    Vinosseur

    What can i say?! Il mio top.
    un vino che ti tiene interessato quando lo bevi e arrivi sempre in fondo che non basta mai... yum.

    Salute

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    I had a dibate with the frend I shared the bottle with:
    He said:
    "I didn't feel wet paint, what remembered me of paint was the residual in the bottle!"
    lol

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento