assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Valtellina 2007

Nino Negri

di Carlo Ravanello
  • Castello Quadrio, Chiuro (SO)
  • denominazione: Docg - Denominazione di origine controllata e garantita
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Nebbio/Chiavennasca
  • alcool: 13/16º
  • prezzo: Vari €
Valtellina
NOME VINO: Valtellina 2007
PRODUTTORE: Nino Negri
ZONA: Lombardia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
A conti fatti....

Degustazione dei vini della Nino Negri di Chiuro (So)
Genova 09.11.2011

A conti fatti, poichè conosco Casimiro Maule da oltre 25 anni, dovrei pensare di riconoscere i suoi vini di primo acchito, senza esitazioni e tentennamenti. Ma non è così, perchè tutte le più variegate sfumature - nei colori, nei profumi e nei sapori - che quel “vecchio” drake sa ancora impartire ai prodotti della sua cantina non finiscono mai di sorprendere e, alla fine, sfido chiunque a dire che l’enologia di questo ineffabile trentino, con oltre quarant’anni di lavoro alle spalle, abbia mai dimostrato segni di staticità e di chiusura su se stessa. La sua mano, ferma e sicura ma attenta all’aggiornamento delle tecniche e alle evoluzioni dei gusti, rimane piacevolmente irriconoscibile, in quanto in continuo divenire.
Alla degustazione dei Valtellina Superiore e degli Sfursat della Nino Negri di Chiuro, magistralmente condotta dal primo epigono di Casimiro, Paolo Bombardieri, hanno partecipato non meno di un centinaio di persone: un pubblico scelto fra onavisti convinti e cultori dei grandi vini. Non sappiamo chi ha operato la scelta dei vini in proposta, ma è certo che ha operato molto bene; anche nella successione.
E vediamo la successione.
I primi tre vini, espressioni di alcune delle sottozone più vocate dove il Nebbiolo, localmente chiamato Chiavennasca, la fa da padrone, sono:

“Sassorosso” - Grumello Valtellina Superiore DOCG 2007
“Le Tense” - Sassella Valtellina Superiore DOCG 2007
Inferno - Valtellina Superiore DOCG 2007

Tre fratelli, tutti nati nei migliori "crus" di proprietà della "Nino Negri" o di alcuni affezionatissimi conferitori che affidano da anni il loro miglior prodotto alla Nino Negri.
La sfumata limpidezza matton del colore, l’essenziale finezza del profumo e la delicata presenza del tannino ben evoluto hanno accomunato i tre prodotti in un assaggio attento e silenzioso del numeroso pubblico.
II quarto vino, il Fracia - Valtellina Superiore DOCG 2007 aggiunge, per la presenza più potente del legno, una nota di vaniglia ai ben noti profumi delle grandi drupe rosse, mentre il notevole alcool, dovuto alla leggera surmaturazione delle uve, scarica sulle papille gustative, ma senza ferirle, tutta la sua intensità.
Il quinto vino, lo Sfursat - Sforzato di Valtellina DOCG 2007, ottenuto dopo un più deciso appassimento delle uve che per tre mesi hanno riposato sui graticci, in ambienti ventilati naturalmente, è un vino morbido e profumato, con sentori di tabacco, frutta in addobbo alcolico e prugna della California.
Nello Sfursat 5 Stelle - Sforzato di Valtellina DOCG 2007, vino portante della linea Nino Negri, abbiamo ritrovato un po’ di tutto: dal cacao alle spezie nostrane, dal cuoio alla grafite. Il tutto “sopito” da una decisa presenza alcolica che, in definitiva, “non può e non deve mancare”.
  • condividi su   Facebook
  • 3625
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Carlo Ravanello I MIEI VINI

#0 Commenti

inserisci un commento