assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Cervaro della Sala 2001

Castello della Sala

di Alfredo Sivieri
  • Loc. La Sala, Ficulle (TR)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Chardonnay 85%, Grechetto 15%
  • alcool: 13 %º
  • prezzo: 35 €
Cervaro della Sala
NOME VINO: Cervaro della Sala 2001
PRODUTTORE: Castello della Sala
ZONA: Umbria - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Il Cervaro deriva il suo nome da quello dei nobili che furono proprietari del Castello della Sala nel corso del 14° secolo: i Conti Della Cervara. Antinori ne ha acquistato la proprietà nel 1940. La prima annata di Cervaro della Sala prodotta è stata il 1985, introdotta sul mercato nel 1987. Questo vino ha vinto numerosi premi ed ha ottenuto diversi importanti riconoscimenti per la costante qualità dimostrata.


Le uve provengono da vigneti di 15/20 anni situati nei terreni circostanti il Castello della Sala, ad altitudine tra i 200 e i 400 metri s.l.m., di origine pliocenica, ricchi di fossili marini con alcune infiltrazioni di argilla. I grappoli, appena raccolti, sono stati trasferiti in un convogliatore refrigerato, per assicurarne la bassa temperatura al momento delle operazioni di pigiatura e diraspatura. Le varietà sono state vinificate separatamente: al fine di aumentare il patrimonio aromatico; i mosti sono rimasti a contatto con le proprie bucce dalle 8 alle 12 ore ad una temperatura di circa 10°C. Dopo questa fase, i mosti sono stati trasferiti in barriques nuove da 225 l. di rovere francese (Alliers & Tronçais) dove la fermentazione alcolica ha avuto luogo per 14 giorni. Il vino è rimasto sulle proprie fecce in barriques per circa 6 mesi, durante i quali ha completato la fermentazione malolattica. E' stato poi assemblato e imbottigliato. Ha fatto seguito un periodo di affinamento in bottiglia di ulteriori 10 mesi nelle cantine storiche del Castello della Sala, prima dell'introduzione sul mercato.


Il colore oro incantevole.
IL profumo è molto complesso e spazia da sentori agrumati, alla frutta esotica (mango, ananas), ai fiori di campo, alle erbe aromatiche e noci, nocciole. Presenti note erbacee e floreali..mughetto..
Vaniglia, leggera tostatura.


In bocca è pieno, avvolgente, ben strutturato ed equilibrato, ancora buona l'acidità nonostante l'affinamento prolungato in bottiglia.


Coerente con il naso: frutti esotici e a polpa gialla, erbe aromatiche, vaniglia.
Vellutato, elegante e cremoso (burroso).


Finale molto persistente.


Mio voto: 86, veramente fatto molto bene.


Abbinamenti: Risotto ai porcini, tartufo, scampi. Azzardo..con roast beef, porcini e scaglie di grana!
  • condividi su   Facebook
  • 2705
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Alfredo Sivieri I MIEI VINI

  • Isonzo Tal Lùc
    @ @ @ @ @

    Isonzo Tal Lùc

    inserito da Alfredo Sivieri
    http://www.lisneris.it/home.htm http://www.lisneris.it/talluc.htm LIS NERIS Via Gavinana, 5 34070 San Lorenzo Isontino, Gorizia...

    • 8
    • 4834
  • Alto Adige Cabernet Lowengang
    @ @ @ @ @

    Alto Adige Cabernet Lowengang

    inserito da Alfredo Sivieri
    http://www.aloislageder.eu/sites/default/files/2007_lowengang_cabernet_0.pdf (scheda tecnica 2007) Prossima annata in vendita 2009 disponibile a...

    • 2
    • 6040

#0 Commenti

inserisci un commento