assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Negroamaro Terragnolo Salento Rosso Igp 2006

Apollonio Casa Vinicola

di Franco Ziliani
  • Via San Pietro in Lama, 7, Monteroni di Lecce (LE)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Negroamaro
  • alcool: 14,5º
  • prezzo: 13 euro €
Negroamaro Terragnolo Salento Rosso Igp
NOME VINO: Negroamaro Terragnolo Salento Rosso Igp 2006
PRODUTTORE: Apollonio Casa Vinicola
ZONA: Puglia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Tra le molte aziende che concorrono ad animare la vivacissima scena del vino salentina va presa in seria considerazione, per le dimensioni, la qualità dei vini e la vasta e diversificata produzione la Casa Vinicola Apollonio di Monteroni di Lecce http://www.apolloniovini.it/.

Un’azienda più che secolare fondata nel 1870 da Noé Apollonio, che comincia a produrre e commercializzare vini e proseguita dal figlio Marcello, poi, negli anni del boom economico, da Salvatore che prende in mano le sorti dell’azienda del padre a cui dà un’impronta manageriale puntando sulla produzione di vini di qualità ancora superiore imbottigliati col proprio marchio dal 1975. Oggi, in perfetta continuità familiare, sono i figli Marcello e Massimiliano, impegnati in azienda dal 1995, a proseguire i lavori.

Svariati, basta visitare il sito Internet aziendale http://www.apolloniovini.it/ i vini prodotti, inseriti in linee diverse presentati con denominazioni classiche come Copertino, Salice Salentino, Squinzano, oppure come Igt Salento, in larghissima parte giocati sui vitigni autoctoni del territorio come Negroamaro e Primitivo, utilizzati in purezza o combinati tra loro, qualche volta, parlo del Negroamaro anche con la partecipazione del Montepulciano.

Per cominciare a scrivere dei loro vini, amante come sono di quel grande vitigno identitario che è il Negroamaro, ho pensato di scrivere di un vino che tradizionalmente riceve consensi nella grande rassegna dedicata ai vitigni autoctoni meridionali che è Radici del Sud, http://www.ivinidiradici.com/ il Salento Rosso Igt (che ormai bisognerebbe abituarsi a chiamare IGP) Negroamaro Terragnolo prodotto con uve Negroamaro in purezza provenienti da vigneti coltivati con la forma tradizionale dell’alberello, posti su terreno argilloso calcareo.

Un vino prodotto in un quantitativo importante, intorno ai 100 mila esemplari, da abbinare ad arrosti e spiedi di carne e piatti saporiti (tipo orecchiette con ragù di agnello) che viene prodotto con un processo di vinificazione che prevede una lunga fermentazione del mosto, anche 30-40 giorni e affinamento di 12 mesi in botti di rovere francesi seguito da un riposo di 12 mesi in bottiglia.

L’annata 2006 che ho degustato mi ha sostanzialmente convinto, anche se al vino mi sembra manchi ancora un quid per arrivare a coinvolgere totalmente ed entusiasmare.

Colore rubino violaceo piuttosto intenso, ben consistente nel bicchiere, si propone con un naso fitto dolce, maturo, notevolmente estrattivo, con ciliegia nera e prugna in evidenza, accenni di tabacco, terra bruciata, liquirizia, a formare un insieme molto compatto pieno, caldo, con accento inconfondibilmente mediterraneo.

La bocca si conferma piena e succosa, larga, con un tannino che si fa sentire e consegna una nota leggermente asciutta, non completamente bilanciata dalla dolcezza del frutto. Indubbiamente un rosso di notevole impatto, con una spiccata componente materica rotonda che dà peso al vino e regala una persistenza lunga.
  • condividi su   Facebook
  • 4624
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Franco Ziliani I MIEI VINI

  • Gravina
    @ @ @ @ @

    Gravina

    inserito da Franco Ziliani
    Duro da scalfire lo scetticismo di chi pensa che una regione meridionale dal clima caldo come la Puglia non possa essere, oltre che una terra...

    • 0
    • 6504
  • Alezio Rosato Mjère
    @ @ @ @ @

    Alezio Rosato Mjère

    inserito da Franco Ziliani
    Non è certo il momento migliore, quello del Vinitaly, per assaggiare nuovi vini e nuove annate. Se si aggiunge poi che quest’anno la kermesse del...

    • 0
    • 6546

#0 Commenti

inserisci un commento