assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Aglianico del Vulture Synthesi 2008

Paternoster Azienda Vinicola

di Simona Venditti
  • Contrada Valle del Titolo, Barile (PZ)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Aglianico
  • alcool: 13.5%º
Aglianico del Vulture Synthesi
NOME VINO: Aglianico del Vulture Synthesi 2008
PRODUTTORE: Paternoster Azienda Vinicola
ZONA: Basilicata - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
C'è una storia, che riguarda il Vulture e cha un unico grande protagonista: l'Aglianico.
E c'è una famiglia, che da quattro generazioni e 80 vendemmie punta alla valorizzazione del territorio, quello del Vulture, e della sua espressione massima, quella dell'Agllianico, appunto.
Sì: è una ripetizione. Ma solo perchè stiamo parlando di un binomio inscindibile, binomio che negli ultimi anni è etrato a far parte della Super Hit enoica, soprattutto grazie a famiglie che della viticultura ne hanno fatto una ragione di vita e non solo: una ragione di impegno-forza-fatica-lavoro. La famiglia a cui mi riferisco in questa sede è la Paternoster, che dal pioniere Anselmo Paternoster, viticultore "fondatore" dal 1898, è giunta fino a Pino Paternoster, and family, il quale assistette alla promozione a DOC del suo celebre vino monovitigno: l'Aglianico del Vulture.
Diverse le versioni, ma stasera nel mio calice verso il rubino intenso del Sythesi 2008 il quale, con i suoi 13.5°, porta al naso una grandiosa spinta balsamica avvolta nella dolcezza dell'Iris Blu, quindi fiori rossi appassiti e confettura di prugne e di rosa canina, note speziate di pepe nero in compagnia di polvere di cacao amaro, e un ricordo di erba bagnata. In bocca è secco e abbastanza caldo, tannico, sapido e abbastanza fresco. E' forte questo Synthesi, ha carattere, ma è anche elegante con la sua discrezione nel lasciarti la bocca pulita. Bravi.
  • condividi su   Facebook
  • 2838
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Simona Venditti I MIEI VINI

#2 Commenti

  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Ben tornata! Proprio in questi giorni mi chiedevo che fine avessi fatto ;-) Poi ho visto che il Sommelier diary continua e mi sono tranquillizzato!

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Simona Venditti

    Simona Venditti

    Eheh sì grazie per il ben tornata! Siamo sempre qui!! Non ho avuto il tempo ultimamente di pubblicare tutte le degustazioni.. ora però sono un po' indietro e cercherò di recuperare. Un saluto freddo e innevato (de sti tempi..), e che il vino ci salvi! ;)

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento