assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Pinot Noir Toscana Igt 2010

Podere Còncori

di Alessandro Zingoni
  • Località Gallicano, (LU)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: 100% Pinot Nero
  • alcool: 12,5º
  • prezzo: 18,00 €
Pinot Noir Toscana Igt
NOME VINO: Pinot Noir Toscana Igt 2010
PRODUTTORE: Podere Còncori
ZONA: Toscana - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Rubino lucente sfumato di porpora; tonalità, trasparenza, consistenza di bell’impatto visivo.
Una leggera carbonica nel bicchiere a ravvivare la mescita; nella bottiglia una collarette a decoro della superficie allargatasi.
Fresco e intenso nei profumi, lo si percepisce a distanza; stuzzicanti sensazioni vegetali sin dal tappo di erba cipollina, humus, sottobosco, macchia; lentamente esce il frutto, prima avvolto d’incenso poi sempre più dolce e maturo ma non troppo di susina, lampone e fragolina; petali di rosa; sensazioni balsamiche e di terra, pepe bianco, tabacco, fungo. Il tutto di avvolgente finezza.
Morbido e sapido, si fa largo in bocca ricco di gusto e freschezza; snello, equilibrato e già ben rifinito nella struttura e nei tannini fini leggermente polverosi sul finale. Decisamente di gran bella fattura, lascia la bocca gradevolmente asciutta, intensamente aromatica del varietale con rimandi minerali e di tabacco bagnato, e a lungo fresca.

Un piccolo cru (di montagna). Una grande bevuta.

Note in etichetta: "non chiarificato, non filtrato, contiene solfiti, vino ottenuto con uve da agricoltura biologica, certificato demeter."

  • condividi su   Facebook
  • 3638
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Alessandro Zingoni I MIEI VINI

  • Gelseta
    @ @ @ @ @

    Gelseta

    inserito da Alessandro Zingoni
    400 poco più bottiglie al suo debutto per questo 2018 Gelseta “orange wine” di Matteo e Roberta di Fattoria San Vito “vignaioli naturali” da...

    • 1
    • 414
  • La Botte Secrète
    @ @ @ @ @

    La Botte Secrète

    inserito da Alessandro Zingoni
    Stefano Amerighi, si sa, fa le cose per bene. Suona come uno slogan ma è la verità. Questo suo sangio cortonese, che ho acquistato in enoteca su...

    • 0
    • 535

#2 Commenti

  • Barbara Bonaccini

    Barbara Bonaccini

    Un Pinot di tutto rispetto e che mi ha letteralmente ammaliato per me che era la prima volta che lo assaggiavo. Vino tutto giocato sulla finezza e setosità della beva, intrigante e variegato anche al naso dove la fanno da padrone frutti rossi, note floreali di rosa canina, tocchi balsamici e sensazione fortemente minerali che si traducono poi in bocca in una grande sapidità. Unica pecca: si fa bere talmente bene che una bottiglia in due rischia di non bastare.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Vero! (non dubitavo ... di entrambi :-))

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento