assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Grignolino d'Asti L'anarchico Testabalorda 2012

F.lli Durando

di Michele Marchi
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Grignolino d'Asti
  • alcool: 12,5%º
  • prezzo: 6 €
Grignolino d'Asti L'anarchico Testabalorda
NOME VINO: Grignolino d'Asti L'anarchico Testabalorda 2012
PRODUTTORE: F.lli Durando
ZONA: Piemonte - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
L'acquisto alla, quasi, cieca di questo vino lanciando una cordata a novembre 2013 è stata una scommessa vinta.
Non credo sia facile trovare produttori che si esperimono tramite i loro prodotti in modo così genuino, verace e allo stesso tempo lieve.
I loro vini sono proprio così.
Ho assaggiato anche il loro Ruchè e come il Grignolino spicca decisamente tra tanti.
Grignolino, vino semplice ma per niente banale (come qualcuno ha già affermato...). Dal colore rosso trasparente, quasi rosato. Aromi balsamici, salini, fruttini rossi, piccoli e deliziosi.
In bocca è seducente, fresco, saporito e...leggiadro.
Un sorso tira l'altro.
Bravi F.lli Durando!
  • condividi su   Facebook
  • 2852
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Michele Marchi I MIEI VINI

  • Chateauneuf du Pape
    @ @ @ @ @

    Chateauneuf du Pape

    inserito da Michele Marchi
    Magnifico vino. Uno dei migliori della vita. Grenache in purezza (in Italia il Tai Rosso dei Colli Berici e il Cannonau Sardo, possono in qualche...

    • 0
    • 1312

#2 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Sono veramente felice. Questa è la riprova che su #vgm si può comprare anche ad occhi chiusi perchè c'è qualcuno dietro che seleziona i vini prima di metterli nel market. Il Grignolino dei fratelli Durando comunque è il classico best buy a prova di bomba. Vino da tutti i giorni godibilissimo.

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Davide Robbiati

    Davide Robbiati

    Ciao Michele,
    e grazie Filippo, per averci permesso di conoscere dal vivo i Fratelli Durando all'evento in Cascina Cuccagna.
    Personalmente sono molto contento che la "bella sorpresa" sia così apprezzata da molti: al di là degli ottimi vini, parliamo di un'azienda davvero "umana", fatta di persone estremamente genuine e cordiali.
    D

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento