assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Mastrojanni Rosso di Montalcino 2012

Mastrojanni

di Alessandro Zingoni
  • Strada Provinciale 55 della Badia di Sant'Antimo, Castelnuovo Dell'Abate (SI)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: 100% Sangiovese Grosso
  • alcool: 14,5º
  • prezzo: 22,00 €
Mastrojanni Rosso di Montalcino
NOME VINO: Mastrojanni Rosso di Montalcino 2012
PRODUTTORE: Mastrojanni
ZONA: Toscana - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Premessa: Mastrojanni è sempre un gran bel bere.

Giovane e grintoso questo Rosso di Montalcino 2012 concessosi al tavolo del ristorante in tutta la sua ricca stoffa dal varietale aromatico avvolgente ben riconoscibile, rubino succoso fresco speziato con struttura tannica e timbro minerale marcati. Nonostante due bottiglie ordinate e scolate in men che non si dica, la seconda ancora più rapidamente della prima!, alla beva è mancata una maturità ancora tutta da venire e una componente alcolica devo riconoscere ben integrata ma progressivamente predominante che non me lo hanno fatto apprezzare appieno come avrei voluto (ma, lo so, il “problema” è tutto mio che non c’ho più il fisico:). Condivido una brillante evoluzione nel tempo con chi saprà attenderlo. Comunque sia, si è goduriosamente abbinato con un filetto di manzo con cappella di fungo porcino.

@@@+
  • condividi su   Facebook
  • 2692
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Alessandro Zingoni I MIEI VINI

  • Ironista
    @ @ @ @ @

    Ironista

    inserito da Alessandro Zingoni
    Ultimo nato di Podere Anima Mundi, nemmeno duemila bottiglie prodotte dalla vendemmia 2017, ecco il Ciliegiolo (100%) in etichetta Ironista, il più...

    • 0
    • 1536
  • Colpo di Dadi
    @ @ @ @ @

    Colpo di Dadi

    inserito da Alessandro Zingoni
    Podere Anima Mundi è una giovane azienda del pisano nata grazie all’energica e grintosa Marta Sierota. Del 2Venti e Mor di Roccia 2015,...

    • 0
    • 1414

#4 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Non direi che il problema è tutto tuo Ale.
    Un vino deve essere equilibrato prima di tutto, se prevale l'alcool sul resto (indipendentemente dal grado alcolico che non c'entra), la scarsità di equilibrio risulterà in una beva meno piacevole. Io credo che un vino prima di tutto debba essere buono da bere.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Sì, proprio come dici Fil., poi sarà che sono diventato più sensibile io, cmq meglio dargli ancora un po' di tempo.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Sergio Ronchi - Winefoodcompanion

    Sergio Ronchi - Winefoodcompanion

    Per anni Mastrojanni è stato uno dei miei Brunelli preferiti priprio èer la sua mineralità e le note di tabacco in finale. Il Rosso non ricordo di averlo assaggiato, comunque mi interesserebbe provarlo ... grazie alessandro.

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ciao Sergio, grazie a te!, si merita, ed è molto tabaccoso come dici te, in retro etichetta c'è scritto "brunelleggiante", qualità e buon bere a metà prezzo del Brunello, merita.

    link a questo commento 0 0
    #4

inserisci un commento