assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Valtènesi Chiaretto La Moglie Ubriaca 2011

La Basia

di Riccardo Modesti
  • Via Predefitte, 31, Puegnago sul Garda (BS)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosato
  • vitigni: Groppello, Marzemino, Barbera, Sangiovese
  • alcool: 13º
Valtènesi Chiaretto La Moglie Ubriaca
NOME VINO: Valtènesi Chiaretto La Moglie Ubriaca 2011
PRODUTTORE: La Basia
ZONA: Lombardia - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
E' stato davvero un'esperienza molto interessante degustare questo Chiaretto del Garda non proprio di primo pelo. Qui occorre aprire una piccola parentesi sul concetto di vino rosato, visto che, se ben fatto, e come dimostra questo assaggio, è possibile degustare con soddisfazione vini anche con qualche anno sulle spalle. Certo, se ci si limita, con un certo snobismo un po' miope, a giudicare il vino dal colore è come giudicare un libro dalla copertina. Questo vino è infatti perfettamente integro olfattivamente e gustativamente, certo, il colore è ovviamente aranciato ma è pure esso vivo e brillante, molto bello. Al naso, intenso, ampio e fine, è possibile ancora percepire note floreali, nonché fruttate mature, con un'interessante nota di bon bon inglese e un accenno balsamico. In bocca possiede la usuale sapidità dei vini del Garda, una persistenza media, un attacco fresco e una morbidezza molto piacevole, quasi carezzevole. La morale è che questo vino è ottimo, a dispetto di chi lo vorrebbe già da accantonare con l'annata successiva.
  • condividi su   Facebook
  • 1923
  • 0
  • 3

vedi tutte le degustazioni di Riccardo Modesti I MIEI VINI

  • Lugana
    @ @ @ @ @

    Lugana

    inserito da Riccardo Modesti
    Eccoci a commentare un Lugana base da 12 gradi alcol, quindi sulla carta un vino senza grandi pretese: vino che, peraltro, avevo già assaggiato...

    • 0
    • 2916

#1 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Un vino del cuore oltre che un vino di #vgm.
    A brevissimo di nuovo disponibili, sono in corso alcune modifiche burocratiche alla ragione sociale.

    link a questo commento 0 0
    #1

inserisci un commento