assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Il Mio Malvasia Emilia Igt 2009

Camillo Donati

di Filippo Ronco
  • Via Costa 3/A, Località Barbiano, Felino (PR)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Malvasia aromatica di Candia
  • alcool: 12º
Il Mio Malvasia Emilia Igt
NOME VINO: Il Mio Malvasia Emilia Igt 2009
PRODUTTORE: Camillo Donati
ZONA: Emilia Romagna - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Questa era l'ultima bottiglia di un acquisto diretto (a 5 euro la bottiglia se non ricordo male), fatto in occasione di una bellissima giornata all'Acetaia San Giacomo, dall'amico Andrea Bezzecchi. Era un Vinix Live! - ve li ricordate? - e avevo comprato da Camillo almeno una trentina di bottiglie tra Malvasia secca, Sauvignon, Barbera e Lambro. La Malvasia secca di Camillo è il mio vino preferito tra la sua lunga lista di referenze, un'aromaticità ben presente ma mai leziosa con il tannino da macerazione e il frizzante a rendere il tutto estremamente dinamico e acchiappante. C'è questa questione dei tappi a corona poi che andrebbe approfondita sul fronte tecnico. I vini tappati in questo modo sembrano durare in eterno, senza segni di cedimento. Questa Malvasia, in forma splendente nonostante gli ormai quasi 7 anni dalla vendemmia, ne è un esempio perfetto: c'è il sole dentro questo bicchiere di color oro e ambra, un'energia fresca, un frutto integro e nemmeno lontanamente ossidato, una gioia ecco come gioiosa è la beva. Un vino veramente piacevole, archetipico per la tipologia e riferimento sicuro in zona. L'ho bevuto su un tonno rosso appena scottato, con olio evo Bonomo (disclaimer, bonomo è sul catalogo #vgm che io manutengo, tienilo presente). Tutto molto bello, tutto molto bene.
  • condividi su   Facebook
  • 2072
  • 0
  • 2

vedi tutte le degustazioni di Filippo Ronco I MIEI VINI

#3 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ah, tra l'altro segnalo a Pojer e Sandri Azienda Agricola che ho una bottiglia di Zero tappata a corona (la primissima edizione in assoluto) nascosta da qualche parte in cantina. Quando ci vediamo con Mario la porto e la stappiamo insieme e parliamo di tappi a corona.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Sergio Ronchi - Winefoodcompanion

    Sergio Ronchi - Winefoodcompanion

    Dello Zero se na parla sui Social, non l'ho mai assaggiata ma i commenti sono vari da positivi a molto negativi, io non l'ho mai assaggiato, non sono riuscito a farmi un'opinione rispetto a quanto trovato scritto ....

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Lorenzo Conci

    Lorenzo Conci

    Ottimo vignaiolo. Lambrusco e Rosso della bandita godibilissimi vini.
    Cantina nella quale tornero' senz' altro a fare scorta.

    link a questo commento 0 0
    #3

inserisci un commento