Chaudelune 2003

Cave Mont Blanc de Morgex et de La Salle

di Sergio Ronchi
  • Chemin des Iles, Morgex (AO)
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Priè Blanc 100%
  • alcool: 15,5%º
  • prezzo: 30 €
Chaudelune
NOME VINO: Chaudelune 2003
PRODUTTORE: Cave Mont Blanc de Morgex et de La Salle
ZONA: Valle d'Aosta - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Lo Chaudelune è classificato tra i Vin de Glace, ben noti tra i migliori vini dolci in tutto il mondo.
Questo è uno dei pochi prodotti in Italia e in particolare è prodotto partendo da uve 100% Priè Blanc dall'azienda valdostana Cave Mont Blanc de Morgex et de La Salle con sede a Morgex in provincia di Aosta.
Questa rarità l'ho aperta a febbraio del 2017, quindi un vino che ha sulle spalle 14 anni di vita che per un vino dolce non sono proprio pochi.
In realtà lo possiamo annoverare tra i "vini speciali". L'uva viene vendemmiata in inverno ed essendo i vitigni ad alta quota, gli acini sono ghiacciati e quindi perdono una parte importante di acqua lasciando solo la parte più zuccherina che poi viene fatta fermentare come tutti i vini ma al termine del processo il vino ottenuto passa in barrique di vari legni per l'affinamento finale.
Il grado alcolico oggi è di circa 13% mentre quello che ho bevuto io essendo di un'annata precedente era di 15,5% (come si può notare dalla controetichetta.

Nel bicchiere scende molto lentamente e si presenta di un colore ambrato-dorato carico. Al naso si sprigionano profumi intensi di prugne e fichi secchi ma anche di canditi di agrumi, poi note di miele di castagno e una speziatura finale che ricorda il pepe bianco.
In bocca è un'esplosione di sapori dove ritroviamo quanto sentito all'olfatto ma con in più una bella nota acida che non mi aspettavo di trovare dopo tanto tempo. La nota acida aiuta nella beva e permette al vino di essere gustato al meglio. La lunghezza è notevole e note di canditi tornano prepotenti.

Contrariamente a quanto si pensi, io l'ho voluta aprire proprio per abbinarla a un dolce, una torta fatta con crema di nocciole piemontesi e cioccolato fondente con base di granella di nocciole a biscotto. Un abbinamento perfetto che ha esaltato i profumi e i sapori di entrambi i prodotti.

  • condividi su   Facebook
  • 800
  • 0
  • 3

vedi tutte le degustazioni di Sergio Ronchi I MIEI VINI

  • Arémi
    @ @ @ @ @

    Arémi

    inserito da Sergio Ronchi
    Un vino appagante. Già l'etichetta è "parlante", dove viene spiegata la semantica del nome dato al vino, infatti si presenta giallo...

    • 0
    • 258
  • Pignoletto Classico
    @ @ @ @ @

    Pignoletto Classico

    inserito da Sergio Ronchi
    Dopo avere visitato l'azienda che si trova sui colli bolognesi, ho acquistato 3 bottiglie di pignoletto, la prima è il tipico vino bianco...

    • 0
    • 226

#2 Commenti

  • Alfredo Sivieri

    Alfredo Sivieri

    Ho ancora un 2006 in cantina, ultima di 3 boccie..strepitoso! Della stessa cantina mi piace molto il Rayon (Prie' Blanc), interessanti pure le numerose bollicine prodotte..
    Ciao

    link a questo commento 0 1
    #1
  • Sergio Ronchi

    Sergio Ronchi

    Si, è una cantina dove lavorano bene, anche a me piace il Rayon e le bollicine.

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento