Serrapetrona Brecce Rosse 2011

Azienda Agricola Colleluce

di Alessandro Zingoni
  • Contrada Sogliano, Serrapetrona (MC)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Rosso
  • vitigni: Vernaccia Nera, Merlot
  • alcool: 14º
Serrapetrona Brecce Rosse
NOME VINO: Serrapetrona Brecce Rosse 2011
PRODUTTORE: Azienda Agricola Colleluce
ZONA: Marche - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Degustazione del 11 aprile 2018 a "Vinix in Tour Toscana" (da Degustatori per caso... wineblog che non esiste più).

Soldati, nel suo secondo viaggio nell’Autunno 1970 in cerca della Vernaccia di Serrapetrona, rileggeva il fatidico brano di Veronelli:

“ La Vernaccia di Serra Petrona: già mi emoziona scriverne, immagini l’assaggio… Gran vino, degno di cru, degno di fama: colore rosso porporino, caratteristico personale sui generis largo e continuo bouquet, sapore dolce e tuttavia elegante, che va attenuandosi, sempre più spirituale, in bottiglia. Forse in Francia si disputerebbero le poche bottiglie, da noi… bando a tristezze. Segnalo quali migliori produttori…”

Noi, oggi, grazie al piglio della Signora Franca Malavoglia abbiamo goduto dell’assaggio dei suoi frutti in una degustazione dedicata alla sua amata Vernaccia Nera di Serrapetrona, versione dolce e secca; ed ora, oltre alla goduria dei nostri palati, ha trovato spazio anche nel profondo dei nostri cuori.

Colleluce è la sua piccola azienda a conduzione familiare, dove si dedica completamente alla coltivazione e vinificazione della Vernaccia Nera in purezza da uve di sua proprietà. “Vino unico per peculiarità del vitigno autoctono e per la maniera di ottenerlo essendo costituito anche da uve appassite naturalmente su graticci all’aria; basse rese, decise potature, selezione delle uve migliori ne fanno una produzione estremamente limitata.” Per buoni intenditori, aggiungiamo noi.

Il residuo zuccherino lieve della versione secco (brut) e quello della dolce lo abbiamo apprezzato nella beva di entrambi, mai ci ha dato segnali di stanchezza al palato anzi, mai ci ha dato l’idea di vini minori anzi, e ci ha richiamato subito graditi abbinamenti dal più immediato pane e salame per noi toscani (ottimo col ciauscolo) ai formaggi (pecorini, formaggio di fossa, muffati) ma anche cioccolato fondente. Non solo vini dolci per fine pasto, assolutamente.

Il coup de coeur si è completato con il Serrapetrona Brecce Rosse, da vendemmia 2011, un vino portentoso: di frutti boscoso e di sottobosco, funghi… e balsamico, mentolato, dalle note ferrose-sanguigne (un po’ a ricordare il nostro Sangiovese) e leggere note di smalto, pelliccia… Ottimo con piatti di cacciagione, tutta, e funghi, e perché no con del tartufo nero di Norcia e volendo con del pesce azzurro…


  • condividi su   Facebook
  • 829
  • 0
  • 1

vedi tutte le degustazioni di Alessandro Zingoni I MIEI VINI

  • Ironista
    @ @ @ @ @

    Ironista

    inserito da Alessandro Zingoni
    Ultimo nato di Podere Anima Mundi, nemmeno duemila bottiglie prodotte dalla vendemmia 2017, ecco il Ciliegiolo (100%) in etichetta Ironista, il più...

    • 0
    • 72
  • Colpo di Dadi
    @ @ @ @ @

    Colpo di Dadi

    inserito da Alessandro Zingoni
    Podere Anima Mundi è una giovane azienda del pisano nata grazie all’energica e grintosa Marta Sierota. Del 2Venti e Mor di Roccia 2015,...

    • 0
    • 232

#0 Commenti

inserisci un commento