assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

"Bon in da bon" Pigato della Riviera Ligure di Ponente, sottozona Albenga 2006

Aimone Giobatta Vio

di Carlo Ravanello
  • Bastia d'Albenga, Albenga (SV)
  • denominazione: Doc - Denominazione di origine controllata
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Pigato
  • alcool: 13,5º
NOME VINO: "Bon in da bon" Pigato della Riviera Ligure di Ponente, sottozona Albenga 2006
PRODUTTORE: Aimone Giobatta Vio
ZONA: Liguria - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
"Bon in da bon" per chi non lo sapesse, significa in dialetto ingauno qualcosa come "buono davvero". Ed effettivamente questo vino, prodotto con selezionate uve di pigato - l'"aureo pigato" di Virgilio Pronzati - provenienti da un piccolo vigneto che si affaccia sulla Piana di Albenga (famosa per le sue erbe aromatiche e officinali apprezzate in tutto il mondo), è un grandissimo vino. Il colore è di un giallo paglierino carico, lucido brillante, con saettanti sfumature auree e voluttuose cadenze oscillatorie all'atto dell'agitazione del liquido nel nappo. Diciamo voluttuose perchè il vino, già alla vista, dimostra la sua ricchezza estrattiva (abbastanza inusuale per i bianchi liguri) cui va aggiunta la morbida presenza di tri-alcoli ed alcoli superiori. Tutti i profumi delle erbe aromatiche della sottostante Piana si sono dati appuntamento qui: la salvia, l'alloro, il rosmarino e l'aneto, ma anche la frutta secca con netta preminenza della mandorla e, se vogliamo, dei grandi semi delle drupe gialle di riviera, pesche ed albicocche. In bocca (non ci sembra che un vino così possa essere definito "da pesce" !) dimostra una struttura complessa ed articolata con una personalità piena e persistente nel tempo che ben si confronta con primi asciutti e liquidi di forte impegno e con grandi preparazioni di verdure (ripieni e torte) e di funghi tipiche, del resto, della ricchissima cucina ingauna.
  • condividi su   Facebook
  • 4481
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Carlo Ravanello I MIEI VINI

#0 Commenti

inserisci un commento