assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Falanghina Via del Campo Campania Igt 2006

Quintodecimo

di Ettore Galasso
  • Contrada San Leonardo, Mirabella Eclano (AV)
  • denominazione: Igt - Indicazione Geografica Tipica
  • tipologia: Bianco
  • vitigni: Falanghina 100%
  • prezzo: FASCIA DA 15-20 EURO €
Falanghina Via del Campo Campania Igt
NOME VINO: Falanghina Via del Campo Campania Igt 2006
PRODUTTORE: Quintodecimo
ZONA: Campania - Italia
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
La degustazione in questione è avvenuta presso l'enoteca Bibenda WineConcept di Roma. Il vino nel bicchiere si è presentato con tonalita' luminose,giallo oro. Al naso si percepiscono profumi di mela, note fruttate di banana ed ananas, raffinate note minerali.
Vino ben strutturato, che rilascia delicatamente sensazioni mentolate e tostate.
  • condividi su   Facebook
  • 4853
  • 0
  • 0

vedi tutte le degustazioni di Ettore Galasso I MIEI VINI

  • Asprinio di Aversa Vite Maritata
    @ @ @ @ @

    Asprinio di Aversa Vite Maritata

    inserito da Ettore Galasso
    Di colore giallo paglerino, con sfumature dorate, al naso sa esprimere sentori intensi e puliti, con note di albicocca e miele. Portato il calice...

    • 2
    • 5672
  • Greco di Tufo Macchialupa
    @ @ @ @ @

    Greco di Tufo Macchialupa

    inserito da Ettore Galasso
    Nel bicchiere è di color giallo paglierino intenso, carico con riflessi dorati. All'olfatto presenta profumi di elevata intensita' e...

    • 5
    • 4686

#5 Commenti

  • Angelo De Pierro

    Angelo De Pierro

    Il prezzo per una falanghina è decisamente elevato. Ciao

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Ettore Galasso

    Ettore Galasso

    Caro Angelo, certo non è un vino da comprare tutti i giorni, ma ti assicuro che merita. Provalo e fammi sapere....

    Ciao, Ettore

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Ettore Galasso

    Ettore Galasso

    Una Nota sul vitigno Falanghina :

    La falangina è di certo uno dei grandi vitigni a bacca bianca della Campania, ha origini antichissime, ed oggi è uno dei portabandiera dell'enologia della regione (rivalutata ).

    Spesso è indicata come Falanchina, Falernina o Uva falerna.

    Viene utilizzata in purezza ho in assemblaggio con altri vitigni per la produzione di vini secchi, passiti o spumanti. La versione piu diffusa è comunque quella secca.

    Per molto tempo si è creduto che nel territorio Campano ci fosse un solo tipo di falanghina, detta flegrea, nome che deriva dal greco.Studi recenti invece hanno rivelato che ne esiste un'altra varieta' detta beneventana, coltivata appunto nella provincia di Benevento.

    All'occhio del profano, queste due varieta' possono sembrare simili, ma in realta' hanno caratteristiche diverse (geneticamente ) e producono vini bianchi che hanno differenze di gusto.

    La Falangina, si è saputa adattare a territori diversi : dai Campi Flegrei, al Casertano,dal Cilento al Sannio, alla Valle Caudina

    La falangina prodotta nel Sannio ha un aroma affumicato Quella prodotta nella zona beneventana ha una struttura maggiore,rispetto a quella prodotta nella zona di Napoli e Caserta

    Il vitigno è resistente abbastanza a muffe come la botrite, ma è piuttosto sensibile a funghi come la peronospora.. Il Guyot e la spalliera sono le forme di allevamento ideali

    La Falangina è prodotta con elevata qualita' da molti produttori della regione con denominazioni Igt,e Doc

    Nella versione secca, accompagna perfettamente i piatti della cucina mediterranea e marinara, la versione passita accompagna egregiamente dolci e biscotti senza crema.

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Marco Greggio

    Marco Greggio

    Salve, con cosa è stato abbinato?

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Ettore Galasso

    Ettore Galasso

    @ Marco La falanghina è stata abbinanata a mini porzioni di antipasto di mare, ma puo' essere anche un pregevole aperitivo.

    link a questo commento 0 0
    #5

inserisci un commento