assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

birre di Davide Robbiati

  • Daughter Of Autumn

    Daughter Of Autumn

    inserito da Davide Robbiati

    La Scozia mi appare sempre in un immaginario blu/verde/grigio metallo... Terra di laghi insondabili, di coste tempestose, di foreste stillanti... Quanto lascia sorpresi, allora, questo ambrato carico nel bicchiere, quasi un gioiello scolpito nel mogano. In terra emiliana, gli istrionici alchimisti del Retorto rendono un omaggio esemplare alla leggendaria terra albionica con questo nettare di chiara ispirazione stregonesca. Nel pentolone in cui...

  • Imperial Brown Ale

    Imperial Brown Ale

    inserito da Davide Robbiati

    Quando si legge "Imperial" c'è sempre da stare in guardia contro cannoni da artiglieria ultra-pesante, corazzieri giganteschi in esoscheletri d'amianto e cavalli al galoppo con occhi ardenti e fiamme dalle narici... Finchè non ci si imbatte in una "Imperial" fatta bene... Seconda birra norvegese assaggiata in una cena [e, temo, in tutta la mia vita, finora] e secondo colpo andato a segno. Il bicchiere ha un colore...

  • Brown Ale

    Brown Ale

    inserito da Davide Robbiati

    Artistici, questi nordeuropei... Designers e architetti eccentrici, stanno dando una gran svolta creativa anche al già abbastanza fantasioso mondo delle birre artigianali. I norvegesi di Nøgne Ø tirano fuori dal cilindro questa freschissima e secchissima brown ale, impagabile abbinamento ad una cena di pesce. Il colore con cui si presenta è un classico nero, ottimo per tutte le occasioni. Schiuma fine fine, molto chiara e abbondante. Bel...

  • Salinae

    Salinae

    inserito da Davide Robbiati

    Quando si dice un prodotto autoctono... Un'azienda del ravennate che crea un progetto birrario intorno all' "oro bianco" della zona: il sale di Cervia. Intersecando, per di più, un altro progetto, dedicato proprio alla tutela e alla scoperta di quel patrimonio storico che la salina di Cervia rappresenta. Da questo turbinio di valori prende vita una birra interessante e particolare. Quantomai gastronomica: già la sola...

  • Camilla

    Camilla

    inserito da Davide Robbiati

    Che birra bizzarra! Proprio quello che non ti aspetti, parlando di una birra alla camomilla... Che mi rimanderebbe, naturalmente, ad una blanche delicata e profumata, adatta al bicchiere della buonanotte... Camilla, invece, spiazza e incanta. Intanto per il colore, che tende praticamente all'ambrato e dà già un'idea di decisione e carattere. I profumi sono intensi, di floreale e fruttato, per niente eterei. E questa camomilla salta...

  • Mistic Redder

    Mistic Redder

    inserito da Davide Robbiati

    Ci si imbatte, a volte, in un elemento che non riusciamo a classificare immediatamente: e questo ci crea curiosità o apprensione. Il tutto si trasformerà in una vera e propria passione, nel caso l'elemento in questione sia un bicchiere di Mistic Redder. Che cosa abbiamo davanti, dunque? Uno dei tipici stili belgi, oppure uno dei tipici stili inglesi? I dolci malti di una tipica corposa belga, oppure i malti tostati di una tipica ale...

  • Perlanera

    Perlanera

    inserito da Davide Robbiati

    Quando si parla di Pirati, Perlanera è un nome che fuor di dubbio evoca scenari caraibici e rotte di tesori e ammutinamenti... Da oggi dovrà rappresentare anche un baluardo delle birre scure! Il colpo di fulmine arriva dalla sua incredibile leggiadria, una sensazione watery davvero estrema. E al contempo, quelle note di torrefatto, di acidità e di lieve caffettoso emergono in maniera perfettamente equilibrata fra loro, spiegando le vele ad...

  • Hoppy Couple

    Hoppy Couple

    inserito da Davide Robbiati

    A: come Ale, come American... come Atipica. I profumi intensi di agrumato e di tropicale parlano inconfondibilmente dello stile più in voga dell'ultimo periodo, quello delle American IPA. Supportati da una netta nota amara finale, saporitissima di luppolo aggiunto a freddo. Ma il piatto della bilancia dell'equilibrio di questa degustazione pende più - e sorprendentemente - in favore del dolce. Le sensazioni del malto, dal biscottato...

  • Go West! Ipa

    Go West! Ipa

    inserito da Davide Robbiati

    "Go west!" cantavano i Pet Shop Boys un paio di decenni fa. Anchor Brewery ad ovest c'è già: San Francisco, così ad ovest che più in là si trovano solo le colonne d'Ercole... Eppure titola "Go West!" una sua etichetta... Perchè questa IPA è più "occidentale" rispetto all'altra loro produzione, che si chiama semplicemente India Pale Ale: una sorta di derby interno tra lo stile East Coast, più...

  • Catherine The Great

    Catherine The Great

    inserito da Davide Robbiati

    Vegliava in cantina da alcuni anni, Catherine The Great... Può darsi che il tempo l'abbia corrotta, oppure può darsi abbia maturato nuovi sentori: propenderei per questa seconda ipotesi, avendola trovata semplicemente superlativa. L'etichetta bizzarra e fumettosa svia un po' il discorso dalla serietà e dall'ossessione con cui queste birre sono prodotte. Smisje è un artigianale e storico birrificio, il cui mastro, Johan...