assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Di Vini di Vignaioli

    Di Vini di Vignaioli

    posted by Alessandro Zingoni

    Vini di Vignaioli 2014 – XIII Edizione Una marcia in più - per me - tra i vini di vignaioli assaggiati a Fornovo l’hanno riconfermata Amerighi, 'A Vita: bellissima la riserva 2008, Casa Caterina su tutta la linea, Cascina degli Ulivi, Guccione, Marco Sara, Podere Còncori, Radikon, Vignai da Duline: indimenticabili autoctoni. Belle scoperte I Mandorli, Tunia per la Toscana, la calabrese L’Acino, Etnella/Bentivegna, i Lambruschi di Denny Bini, Togni Rebaioli. Rassicuranti I Clivi, San Fereolo, Calcabrina, La Biancara, un po’ meno Cappellano: troppo strong. Buono il Pecorino di Fiorano, il Brunello di Podere Sante Marie. Da risentire l’unica laziale presente Le Coste di Gradoli, Campi di Fonterenza, Case Coste Piane. Una...

  • Chianti Classico | Le Gran Selezione

    Chianti Classico | Le Gran Selezione

    posted by Alessandro Zingoni

    Elenco delle Gran Selezione presentate per la prima volta all'Anteprima Chianti Classico Collection 2014 il 18 e 19 Febbraio a Firenze. In ordine come da brochure: CASTELNUOVO BERARDENGA (SI) BINDI SERGARDI Chianti Classico GS Mocenni Particella 89 2010 Sangiovese 100% bott. Prod. 5.000 FATTORIA DI CORSIGNANO Chianti Classico GS L’Imperatrice 2010 Sangiovese 100% bott. Prod. 1.500 LOSI QUERCIAVALLE Chianti Classico GS Losi Millennium 2007 Sangiovese 90% Canaiolo 5% Malvasia Nera 5% bott. Prod. 2.000 SAN FELICE Chianti Classico GS Il Grigio da San Felice 2010 Sangiovese 80% Abrusco 7% Pugnitello 5% Malvasia Nera 4% Ciliegiolo 2% Mazzese 2% bott. Prod. 40.000 GAIOLE IN CHIANTI (SI) BARONE RICASOLI Chianti Classico GS Castello di Brolio 2010 Sangiovese...

  • Vini di Vignaioli per me

    Vini di Vignaioli per me

    posted by Alessandro Zingoni

    Due parole su Fornovo e Vini di Vignaioli la dodicesima edizione. Sono contento di esserci tornato, la prima volta nel 2010, e di aver assaggiato davvero un sacco di vini che mi sono piaciuti di tante piccole realtà belle e coraggiose a cominciare dai vinificati in anfora di terracotta, dal Trentino alla Campania passando per l’Abruzzo e poi ce ne saranno stati altri ancora che mi sono perso. Mi è piaciuta la nutrita schiera di piemontesi, quante gustose Barbera, Dolcetto … verticali! no dico; e di toscani, non solo Brunello docet, con la mia aziendina del cuore, quale? cercatela qui su vinix; e dell’Emilia-Romagna con i suoi frizzanti gastronomici da berne a secchi e-v-viva!, e la Sicilia che mi sorride e mi sorprende sempre: Trebbiano, Pignatello,...

  • Sommelier al tempo della crisi

    Sommelier al tempo della crisi

    posted by Alessandro Zingoni

    Sei disposto ad andare a lavorare all’estero? Hai deciso di farne la tua professione? Hai passione? Ti aggiorni quotidianamente? Il tempo è dalla tua parte? La crisi è uno stimolo? Bene allora sei sulla buona strada. Spesso ci penso e ci provo, con risultati alterni e mi dico: "si fa presto a dire sommelier” (disclaimer-ino: ho cominciato tardi). Quel che conta è non fossilizzarsi su l’idea "c’è solo questa mansione tra le mission” di chi vuole dedicarsi al servizio. Essere disposti anche a cambiare pur non perdendo il proprio amore per il mondo del vino. Giusto insistere, sbagliare, ripartire da uno, seminare seminare... Mai restare lì a sperare che le cose accadano da sé.

  • Gennaio...

    Gennaio...

    posted by Alessandro Zingoni

    Gennaio lo vivo un po’ come il lunedì: a rilento. Un po’ il freddo, un po’ il mosciume generale post feste e vacanze (per chi le ha fatte), poi se ci mettiamo la precarietà di questi tempi tra crisi infinite (non per tutti d’accordo) e prospettive di ripresa future (molto future.. ) che non aiutano proprio, mi accorgo ancora una volta che oltre a lo sbattimento mi resta.. parlando di vino, e di passioni: sognare. E allora sogno (tanto non costa nulla), e mi faccio anche un buon proposito: poter assaggiare qualcuno dei “vini al top” (più costosi di sicuro - poi non è detto sempre e tutti lo siano) dell'anno appena trascorso o non solo sperando che si realizzi (anche solo in minimissima parte, possibilità...

  • (Anche) Una guida ai vini è per sempre

    (Anche) Una guida ai vini è per sempre

    posted by Alessandro Zingoni

    In questi giorni mi è arrivata la Bibenda-Ais ex Duemilavini ricevuta come associato, giusto due parole anzi tre: mi è piaciuta. L’ho trovata migliorata rispetto alle precedenti edizioni - come è giusto che sia, migliorata nell’impostazione -, il carattere si è fatto più piccolo, il volume invece è sempre bello massiccio; ben spiegata, direi, come sempre; ottimistica; incrementata nel numero già alto di vini degustati e di aziende grandi e piccole raccontate, con le etichette delle eccellenze a colori quest’anno; e accorpata alle recensioni dei ristoranti più noti. Insomma, direi ben fatta - certamente non l’unica così -. Tra le altre infatti trovo notevole la guida de L’espresso - scopro...

  • Un premio alla Toscana del vino da Trip Advisor

    Un premio alla Toscana del vino da Trip Advisor

    posted by Alessandro Zingoni

    Toscana meta numero uno in Europa per gli amanti del vino: premio da Trip Advisor (di Dario Rossi). FIRENZE – E’ la Toscana ad essere stata indicata miglior destinazione europea per gli amanti del vino da milioni di viaggiatori da tutto il mondo. L’annuncio viene da TripAdvisor, il sito di recensioni di viaggio più grande al mondo, nell’ambito del Travelers’ Choice Wine Destinations Awards 2012. Link: http://toscana-notizie.it/blog/2012/10/16/tripadvisor-travelers-choice-wine-destinations-toscana-medaglia-doro-2012/ Fonte: toscana-notizie.it /blog

  • I Love Panzano

    I Love Panzano

    posted by Alessandro Zingoni

    Se c’è una festa per gli “amanti del vino” in Toscana, alla quale non si può rinunciare, questa è a Panzano (https://www.vinoalvinopanzano.com). Zona magica nel cuore del Chianti e degli appassionati/addetti ai lavori toscani e non. Una soleggiata domenica che invitava a fermarsi lungo le strade di campagna, e magari proprio in qualcuna delle aziende partecipanti, venti per la precisione quest’anno, ha accompagnato anche me alla piccola piazza del paese allestita e allietata da musica (ben suonata) dal vivo per l’occasione, assetata e stracolma, a ritrovare gli amici di bicchiere - sempre ben ritrovati - da una parte e dall’altra del bancone. Ciance a parte, - piacevolmente tante -, due mie impressioni: il godimento è...

  • Pisa | VinidAmare 2012

    Pisa | VinidAmare 2012

    posted by Alessandro Zingoni

    Tirrenia, 28 giugno. Degustazione di vini oli e prodotti gastronomici pisani. Ottava edizione. Evento AIS Toscana a cura della sezione territoriale di Pisa – delegazione di cui faccio parte. Come posso non citarla? Mi limiterò a dire che, nonostante in calendario cadesse con la partita degli europei di calcio, la semifinale tra italia e germania, tra un gol (goal) e l’altro e soprattutto dopo, anche quest’anno ha registrato un notevole afflusso da parte di winelovers appassionati, ristoratori, addetti del settore e produttori sempre più presenti (poche le defezioni, e alcuni da fuori provincia vedi Livorno e Isola d'Elba) che fanno ben sperare per il futuro. Il supporto logistico è stato fornito grazie alla 46esima Brigata Aerea di Pisa che...

  • Di Vini Profumi 2012 | Un po’ di

    Di Vini Profumi 2012 | Un po’ di

    posted by Alessandro Zingoni

    Carmignano, del suo vino e del suo territorio, a Di Vini Profumi tredicesima edizione al Giardino Buonamici di Prato. Ce ne sarebbero di storie da raccontare di questa realtà vitivinicola di lunga tradizione riconosciuta nel ‘Bando sui confini e del commercio del vino’ nel 1716 in epoca Granducale*. (Tranquilli). Mi limiterò a citare i vini che più mi hanno colpito e qualcuno emozionato durante la mia breve-visita degustazione (escluso Barco Reale e Rosato). Sottolineerei la buona espressione in generale, nondimeno la coerenza della tipologia (taglio/blend in uvaggio o assemblato con Cabernet e Merlot qui da sempre**) e la potenzialità per molte riserve – queste e molti Carmignano DOCG da attendersi ancora un po’...