assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Paolo Babini (Vigne dei Boschi) and me

    Paolo Babini (Vigne dei Boschi) and me

    inserito da Claudia Donegaglia

    Della monografia enoica tenuta il 25 gennaio a Carpi, su Vigne dei Boschi ed i suoi vini sui social è stato scritto tutto ed anche di più. Bè, alla facciacia vostra io posso dire c'ero. Come tutte le situazioni che mi colpiscono nel profondo, ho bisogno di tempo per raccontare, devo dare tempo alle emozioni di stratificarsi e trovare la giusta collocazione. #Katia #Brisighella #Nonna Maria #Valpiana #olive #Albana #zonazione #Rebecca #Sara #Martina #Castelluccio #16Anime #Riesling #scolmo #Trebbiano #cooperazione, sono alcuni hashtag che riassumono la mia conoscenza della Babini Family che dura da una buona manciata di anni. Se penso ai vini di Paolo Babini, penso alla quotidianità del vino, caratteristica che non vuol dire per forza semplicità ma...

  • Casa di Voce , un anno dopo.

    Casa di Voce , un anno dopo.

    inserito da Claudia Donegaglia

    Dalle mie note del 2015 Apro il pacco, leggo velocemente le note di vinificazione : un'ora di macerazione sulle bucce, senza lieviti selezionati, travaso, MBS e stop. Metto la bottiglia in frigorifero per farla riprendere dal trasporto, non ci penso per un paio di giorni. Ieri sera, dopo un lunedi' lavorativo decisamente in salita e feroce tiro il collo alla bottiglia del Claudio, per fare pace con il mio cervello e con il mondo. Wao ed ancora wao, applausi a pieni mani, penso che bel lavoro. Avete presente il bicchiere a cui non manca nulla? Ecco e'questo. Naso pieno e croccante, pulito netto e definito , una ciliegia marasca che esce preponderante seguita da note di spezie bianche. Il colore è un ciliegia tenue con una bella tonalità vivace. Al gusto...

  • Andrea D'Ascanio e i dolori del giovane garagista

    Andrea D'Ascanio e i dolori del giovane garagista

    inserito da Claudia Donegaglia

    Andrea appartiene al gruppo ndello zoccolo duro dell'Abruzzo. Garagista della prima ora , ha una materia prima in vigna meravigliosa, Montepuciano e Passerina che rischia di rovinare quando arriva in cantina. In vigna è attento e scrupoloso, annota tutto:dal meteo agli interventi colturali, alle curve di maturazione, ho trovato i suoi appunti zigzagando in rete. In cantina ha un sacco di idee che a volte, vuoi la sfortuna, puoi l'ansia da prestazione, fa fatica a concretizzare. I vini Chiama i vini per atto primo,atto secondo,atto terzo ecc, forse per raccontare il suo cammino in perenne evoluzione . Il bianco Al GWC ha presentato una Passerina , blend di 2 annate. Se ho capito bene dalle note di vinificazione : 70% macerata e con FML ,30% no. Non...

  • Serafino. L'eleganza del blend.

    Serafino. L'eleganza del blend.

    inserito da Claudia Donegaglia

    La prima dfficoltà nel mondo garagista è trovare un blend (miscela di più vini o di più uve, per ottenere un taglio unico; sinonimo di cuvée o di assemblaggio) equilibrato. Molto spesso le uve vengono raccolte con le maturazioni sbagliate o sbilanciate dal punto di vista acido o dal punto di vista degli zuccheri. Serafino invece scardina tutti i blend garagisti assaggiati e sale sugli allori della gradevolezza e dell'equilibrio. Nella convulsa preparazione delle bottiglie per il GWC, il Serafino è rimasto a casa e gli amici venuti a Brisighella sono rimasti a bocca asciutta. In tutti i casi a Vinessum i degustatori transitati al nostro banchetto dei garagisti dilettanti sono rimasti a bocca aperta ed hanno ripetuto a piu' voci:...

  • Quando il garagista si evolve: Andrea Sala

    Quando il garagista si evolve: Andrea Sala

    inserito da Claudia Donegaglia

    Per la mania che abbiamo tutti di dare definizioni, incasellare tutto in regole e paletti, Andrea Sala è stato definito in occasione di Vinessum un garagista "Evoluto", in quanto i suoi vini sono sempre lineari precisi, bicchieri ben centrati, che non fanno certo pensare ad un produttore amatoriale. Li abbiamo testati con il gruppo di selezione per il Garage Wines Contest. Pietramatta bianco La Vigna. Per chi in questi anni non ha avuto la fortuna di poter degustare, assaggiare, bere a collo il Pietramatta Bianco vi dico che si tratta di un blend 70% Sauvigno Blanc e 30% Semillon, questa scelta nasce per avere un maggiore equilibrio della frazione acida. Stiamo parlando di vigneti impiantati nel 2008, con miscela di cloni francesi e cloni italiani su...

  • Garagisti Romagna: Cristiano Morini

    Garagisti Romagna: Cristiano Morini

    inserito da Claudia Donegaglia

    Il mio viaggio con i vini dei garagisti non può iniziare che da casa mia, la Romagna, con Cristiano Morini. Dopo il Sangiovese caricaturale presentato nel 2015 al Garage Wines Contest (GWC), Cristiano si è applicato, ha fatto i "compiti a casa" ed ha presentato quattro bicchieri davvero sorprendenti sotto molti aspetti. Albana L'Albana per noi romagnoli veraci è il vino della domenica, che veniva imbottigliato dolce e che diventava frizzante a Pasqua, il nostro metodo ancestrale da fermentare rigorosamente con le bucce, per non perdere il lucente giallo oro che l'Albana deve avere. Per documentarvi su quanta potenzialità ha questo vitigno, trovate un sacco di notizie sul web, io vi posso solo dire che ci si diverte un sacco a vinificarla...

  • Non esistono più i vini di una volta (cit.)

    Non esistono più i vini di una volta (cit.)

    inserito da Claudia Donegaglia

    Non esistono più i vini di una volta (cit.) Non riesco a darmi una definizione come degustatrice. Non conosco un territorio a fondo dove posso raccontare gli indici climatici degli ultimi 30 anni, le relative MGA, i nomi dei cantinieri. Sono si una degustatrice curiosa, seguo l'interesse del momento sia ludico che professionale, cerco di non diventare una degustatrice 'con dolo' ma il più possibile con la mente aperta, cercando di non dimenticare la visione d'insieme che ci deve essere dietro al racconto di un bicchiere di vino. Almeno ci provo. Ho fatto pace con il palato e con i miei sensi quando, girata la boa del 25° anno di vita professionale, ho capito che non riuscirò mai ad assaggiare almeno una volta tutti i vini che esistono, poi cosa...

  • Garagisti a #vinessum

    Garagisti a #vinessum

    inserito da Claudia Donegaglia

    Cara mamma, sono andata a Vinessum e mi sono divertita tanto. Domenica e lunedi scorso, come programmato , i garagisti sono stati ospiti a Vinessum al castello di Mesola. Intanto devo fare assolutamente i ringraziamenti strasentiti ad Andrea Marchetti che ci ha invitato, al personale del servizio della Pro Loco, a Luca Risso a Marco Ghezzi che ci ha ospitato a Borgo Indie, a tutto il gruppo dei garagisti che continua a crederci ed a essere gruppo. Per iniziare a racocntare l'esperienza di Vinessum faccio mie le parole di Cristiano Morini che assieme a Riccardo ravavioli è stato a presidiare il nostro banchetto per parte della giornata di lunedi. "Ciao Raga... Vinessum è giunto al termine. Breve resoconto della giornata. Oggi lunedì, giornata...

  • Anteprima Bardolino, ovvero lunga vita alla Lugana

    Anteprima Bardolino, ovvero lunga vita alla Lugana

    inserito da Claudia Donegaglia

    Come Natale e come Pasqua, un'altra  certezza della mia vita  è l'anteprima Bardolino a Lazise a ridosso del lago di Garda. Non sono una degustatrice seriale, né tanto meno una bevietichette, cerco sempre di essere di larghe vedute, è la curiosità che mi spinge ad approfondire un vino o una zona rispetto ad un'altra.  Cosi' quest' anno è stato il turno della Lugana e come al solito mi sono presentata all'anteprima senza essere studiata, si lo confesso, non ho letto il disciplinare di produzione, la tipologia del vitigno niente di niente. Sono arrivata in sala degustazione, mi sono seduta ed ho iniziato batteria 2014 e batteria 2015. Ho lasciato andare i pensieri, ho raccolto la mia stupida esperienza e queste sono le mie...

  • Bar-do-li-no

    Bar-do-li-no

    inserito da Claudia Donegaglia

    Senza ombra di dubbio, oramai da qualche tempo, l'anno solare per me inizia il 7 gennaio. Trascorsa la bolgia natalizia, fra pacchi, bottiglie spedizioni, clienti deliranti, corrieri smemorati, ad inizio anno io e la mia famiglia cerchiamo di staccare la spina in montagna fra sci, camnminate cariole di cibo buonissimo. Anche per il 2016 la tradizione si è rinnovata e cosi' il nuovo anno è iniziato il sette gennaio, senza dimenticare che tanto piu' le vacanze sono rigeneranti, maggiore è la fatica per la ripresa. Lavatrice in azione 36 ore al giorno, figlia sbuffante, marito in ansia di solitudine, telefoni lavorativi dallo squillo impazzito. Ovviamente in questa bolgia totale ed assoluta la figlia dodicenne decide di organizzare un campeggio in...