assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • La marcia

    La marcia

    inserito da Andrea Pagliantini

    Oltre un centinaio di persone hanno partecipato alla marcia per dire “No ai pesticidi” che si è mossa la domenica delle palme da Radda, proseguendo per Vistarenni, San Donato in Perano, Vertine, per concludersi a Gaiole in Chianti, sotto una pioggia battente e a tratti di grandine sparsa. Associazioni ambientaliste, semplici cittadini, famiglie, apicoltori, produttori di vino, si sono incamminati nella burrasca, in un percorso a tratti da sogno e in forte salita, per affermare con gioia il netto proposito di voler far collimare la propria vita in chiave di armonia con il proprio territorio di appartenenza, con il proposito di vederlo presto libero dall’uso indiscriminato di pesticidi in agricoltura. Il colpo d’occhio, nella lunga e dritta strada a sterro...

  • La notte di San Lorenzo nel fascino della Berardenga

    La notte di San Lorenzo nel fascino della Berardenga

    inserito da Andrea Pagliantini

    Il fascino della terra in piazza, del seme in grembo a una fertile idea di speranza, il volo cardiaco e la posa arguta di una rondine in mezzo a un fascio di stelle che supervisionano ma non cadono, sfrescando con il miraggio realizzato, una sera in piazza nella Berardenga, ottenendo una tregua dal feroce fanatismo fondamentalista del caldo. I calici di stelle sono una barriera emotiva, un fuoco di fiamma perpetua, una colorita idea d’amore, il suono di forbici che potano, una scossa di spighe nel vento, l’uva che bolle nei tini, persone che investono il proprio tempo nel quotidiano, nel distogliere lo sguardo dei figli dal telefono, coinvolgendoli nella dipendenza del profumo del pane con dentro la melodia di due fette di salame. Il brindisi a un compleanno (650) di un...

  • Auguri Maestro!!

    Auguri Maestro!!

    inserito da Andrea Pagliantini

    Oggi 24 marzo, è un giorno speciale, infatti compie gli anni Giulio Gambelli, il Maestro.Non si vergogna a dire la sua età, la ricorda spesso nelle sue chiacchierate, quindi mi sento libero per dire che oggi ne compie 83.A lui un carissimo augurio di conservarsi sfidando le leggi del tempo, in seconda battuta, voglio fare gli auguri a due gemelli che lo accompagnano sempre e sono un dono inseparabile di natura: il Naso ed il Palato.Per le persone normali le iniziali dei due organi sensitivi si scrivono in carattere piccolo , nel suo caso, non è possibile farlo e chi ama il vino bono lo sà e comprende.Di nuovo tanti auguri Maestro.

  • Giulio Gambelli - il Maestro

    Giulio Gambelli - il Maestro

    inserito da Andrea Pagliantini

    Non occorre un'occasione particolare o speciale per parlare di Giulio Gambell, è necessaria la stima, il rispetto, e l'ammirazione per un uomo cge ha inciso profondamente nella storia del vino toscano e del suo vitigno preferito: il Sangiovese, che jha sempre difeso e tutelato.Una vita trascorsa fra vigne e cantine, collaborazioni con aziende che vanno oltre le nozze d'oro come quella con bibbiano di Castellina, vini che sono sulla bocca di tutti gli intenditori come il Pergole Torte di Montevertine e collaborazioni famose e passate come quelle con Vistarenni, Colle ai Lecci, la "mia" vecchia Paglliarese e poi Lilliano, Ormanni, Soldera su Montalcino, San Donatino, aziende in cui fa capolino ancora perchè anche se gli anni passano, la passione e la competenza sono le stesse...