assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Temple Bar, Dublino

    Temple Bar, Dublino

    inserito da Francesco Annibali

    Seduto al bancone c’è il ragazzone in t-shirt col fisico da rugbista che sotterra le ostriche di tabasco, mentre se la ride col barista. In fondo a sinistra, l'hipster in camicia a scacchi e barba Autocad, e una coppia - a occhio e croce - di radicalveg. Nel cortile interno invece c’è James (facciamo finta si chiami così), sulla cinquantina. E una cinquantina sono, a occhio e croce, i chili di troppo. La parlata rotonda e troncata dice irlandese doc, il farfuglio racconta qualche dente che manca. Ma – un attimo! – non andate fuoristrada: le guance sono accese, ma il naso non è ipertrofico, e la patata in bocca non c’è (insomma ci siamo capiti). James si avvicina fraternamente ad una coppia di ragazzi catalani,...