assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Come va nel vigneto a Sanlorenzo

    Come va nel vigneto a Sanlorenzo

    inserito da Sanlorenzo

    Questa annata è strana, come le ultime, fino a vendemmia tutto è posssibile. La prima parte, fino a metà giugno, è stata fresca e piovosa con pericolo di malattia (peronospera), problemi di allegagione (in mezzo ettaro di vigneto ho metà viti senza uva) e ritardo nello sviluppo vegetativo delle piante.E questo è ovviamente male. Nell'ultimo mese si caldo ma non eccessivo, si alternano giorni caldi a giorni più freschi e proprio in questi quando la temperatura è sui 28 gradi e con una buona scorta di acqua nel terreno le viti crescono e recuperano un pò del tempo perso. Questo è bene. Adesso non rimane che vedere quando sarà l'inizio invaiatura , me la aspetterei verso il 5 di agosto. Secondo me ci sono...

  • Innesto a zufolo

    Innesto a zufolo

    inserito da Sanlorenzo

    Nei vigneti, specialmente in quelli più vecchi, spesso ci sono delle viti salvatiche, ovvero i portainnesti. Questo può succedere o perchè si è seccato il domestico a  causa di malattie (tipo mal dell'esca) oppure sono state tagliate durante le lavorazioni. Tutti gli anni in questo periodo faccio un giro e cerco di renderle nuovamente produttive con questo innesto. Come si vede dall'immagine in prtatica si mette una gemma verde sul traccio salvatico e poi si fascia con un elastico: nella prima immagine si vedono li strumenti necessari ovvero il "quattrolame" il "saltagemme" e l'elastico di caucciù nella seconda con il quattrolame si effettua un incisione sul tralcio da dove si prende la gemma  nella terza si fa...