blog

  • Sulla nuova OCM e sul consumatore assente

    Sulla nuova OCM e sul consumatore assente

    inserito da Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ho finalmente trovato tempo e voglia per studiarmi il contenuto della nuova proposta OCM Vino e non la trovo ne moderna ne attuale come sperato. Mi sono soffermato su argomenti come lo zucchero, i mosti d'importazione, le denominazioni, i diritti, gli espianti e via dicendo.. Ancora una volta non ho trovato traccia di attenzione verso il consumatore, cioè colui che è la ragione di esistenza di chi produce e commercializza vino. Il mercato, basta da solo a governare le scelte dei produttori, ti premia o ti cancella in base al suo insindacabile giudizio. Dal mio punto di vista, dichiaratamente liberista, basterebbe che le decisioni prese ad alto livello fossero sempre e solo volte ad informare, tutelare e promuovere il consumo con la massima trasparenza e se così fosse,...