assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • e' sempre una questione di faccia

    e' sempre una questione di faccia

    inserito da Claudia Donegaglia

    Mi lamento , mi lamento ma poi mi piace avere visitatori in cantina, sono per cantine aperte tutto l’anno, ci piace confrontarci con i nostri clienti per cercare di capire se la comunicazione che facciamo poi arriva, se i nostri vini trasmettono con chiarezza il nostro modo di lavorare. Nell’ottica di una cantina trasparente cerchiamo di incontrare tutti senza preclusioni di categorie professionali : studenti di enologia ed agraria, clienti comuni, ristoratori , appartenenti alle associazioni culturali, semplici curiosi. Con un eterogeneità simile siamo costretti giocoforza a modificare ogni volta la tipologia della visita e dell’incontro in cantina : c’è la classe degli studenti che non conosce la differenza fra un raccodo Garolla ed un raccordo...

  • ma serve avere una filosofia produttiva?

    ma serve avere una filosofia produttiva?

    inserito da Claudia Donegaglia

    E ci sono i Biodinamici che si scannano con i Tavernellisti, I Sangiovesisti che con i Morellisti non vogliono avere nulla a che fare , i Moscatologi rampanti che con i Verdicchisti non vogliono parlare . Gli esempi di questo genere possono andare avanti all'infinito, uno per ogni DOP o per ogni vitigno presente in Italia. Tanti piccoli produttori che armati della loro bottiglia e del loroi vino ideale sono alla ricerca della loro pietra filosofale . Che siano Prosecchisti o Trebbianisti, un'unica filosofia accomuna tutti noi ,vendere ed incassare e non possibilmente a Babbo Morto. Io pescando nel web ho trovato questa:  Cosa ne pensate? Ma c’è spazio per la verità? Abbiamo una grande opportunità in questo momento: distaccarci dagli altri...