assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Avvoltoi sulla tomba di Romano Levi

    Avvoltoi sulla tomba di Romano Levi

    inserito da Maurizio Fava

    Romano Levi per anni subì gli assalti di decine di falsari che cercavano guadagni vendendo bottiglie fasulle di grappa scadente con una falsa etichetta. Anche alcuni sedicenti "giornalisti" a volte cercarono a sue spese sprazzi di notorietà riflessa arrivando perfino a calunniarlo pesantemente. Ma ora si rasenta l'incredibile: l'altro giorno a Mango gli amici di Romano Levi hanno denunciato il tentativo di due figuri che hanno depositato alla CCIAA di Asti la richiesta di registrazione del marchio commerciale "Distilleria Levi di Romano Levi" e della sua etichetta tradizionale (quella che lui usava quando non le dipingeva personalmente a mano).Per le mie conoscenze delle normative sui marchi, anche se Romano non aveva mai registrato il suo nome (era troppo semplice, modesto...