assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Glera a prezzi astronomici, sicuri sia ingordigia?

    Glera a prezzi astronomici, sicuri sia ingordigia?

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Mi ero ripromesso di non parlarne più, di prendere coscienza del fatto che ormai siamo nel tunnel ed è praticamente impossibile uscirne, di continuare a credere in ciò che sono e in ciò che faccio limitandomi a osservare . La questione però persiste ed è come un tarlo che non mi lascia stare, è una questione di principio. Leggo i giornali di settore e i vari blog, in particolar modo nel periodo pre e post vendemmiale. Articoli su articoli che scrivono molto spesso di prezzi delle uve. Nel mio mondo specifico si tratta di Glera atta a dare Prosecco, Glera che quest’anno ha visto schizzare il suo valore alle stelle. "Gli agricoltori non devono essere bulimici” (cit. Luca Zaia) Stefano Zanette ha lanciato un...

  • Prosecco Colfondo, sviluppi e considerazioni

    Prosecco Colfondo, sviluppi e considerazioni

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Dopo quasi dieci anni di lavoro per promuovere il ColFondo credo sia giunta l'ora di fare un resoconto che ci aiuti a capire dove stia andando il Prosecco rifermentato in bottiglia. Posso affermare che tra gli aspetti positivi, il più importante sia stato il passaggio da parte delle piccole aziende dalla fase di "uso interno" al , “mettiamoci un’etichetta, diamogli un giusto valore e cominciamo a inserirlo nei listini sia italiani che esteri”. La maggior parte degli “opinion leader” esprime positività esaltandone le caratteristiche e la particolarità e questo aiuta a creare curiosità e voglia di scoprire un Asolo Prosecco  fuori dagli schemi, forte anche di una qualità media che va migliorando di anno in...

  • Trattori innovativi per vigne in pendenza, vignaioli fivi in visita alla Vitrac

    Trattori innovativi per vigne in pendenza, vignaioli fivi in visita alla Vitrac

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Succede che nei masi altoatesini un gruppo di vignaioli decide di dedicare anima e corpo alla progettazione di un trattore innovativo. Succede che a Bolzano una ditta produttrice macchine per la preparazione del ghiaccio decida di accogliere la sfida e costruire un "trattore" che possa rivoluzionare il lavoro di chi ha vigne molto pendenti dove la maggior parte dei lavori viene fatta a mano o con piccole motocarriole. Succede che dopo 5 anni esca il primo trattore e un fanatico di internet capiti casualmente nella pagina facebook di Vitrac. Succede poi che dei vignaioli della zona del Prosecco di collina abbiano deciso di andare a Bolzano per veder lavorare questo trattore nelle vigne terrazzate dei masi bolzanini.  L'appuntamento era fissato per le...

  • La F.I.V.I. può essere la salvezza per noi vignaioli

    La F.I.V.I. può essere la salvezza per noi vignaioli

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Molti degli iscritti a questo social network sono piccoli vignaioli che si dannano per far conoscere il loro lavoro e il loro territorio.  Molti di noi non riescono a far capire che differenza c'è tra il lavoro di un vignaiolo e quello di un industriale del vino che semplicemente compra e rivende il nostro amato liquido di Bacco. All'interno delle varie zone produttive d'italia ci sono screzi e personalismi che non aiutano di certo a far emergere i vari ed unici terroir che tappezzano l'Italia vitivinicola. Beh, io credo che ci sia una grande occasione per tutti coloro che vogliono valorizzare il proprio lavoro,  credo sia arrivato il tempo di unirci e portare avanti le nostre richieste là dove (fino a qualche anno fa) non ci...

  • Logistica a #serbatoy1

    Logistica a #serbatoy1

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    #serbatoy1  Bele Casel Via Moresca 136/c Caerano San Marco (TV) Sabato 16 Novembre 2013 dalle 11.30 a orario imprecisato La prima e unica degustazione di Prosecco direttamente dai serbatoi. Una giornata tra amici dedicata ad approfondire quello che è il prosecco prima di essere messo in bottiglia. Dettagli: Degustazione assolutamente libera senza nessuna guida se non i vostri sensi. Fornirò solo un piccolo foglio dove vi spiegherò come approcciare una degustazione dai serbatoi.  Vorrei che tutto si svolgesse nella massima tranquillità senza paranoie di alcun tipo. Una degustazione intima e personale. Ben accetti pareri positivi o meno una volta finita la degustazione. Pranzo: dalle 12.00 alle 14.00 Un pranzo di...

  • #serbatoy1

    #serbatoy1

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    E' passato tanto, troppo tempo per troppe cose, dall'ultimo post scritto su vinix, dall'ultima degustazione numerata ma sopratutto è passato troppo tempo senza respirare quell'aria di cambiamento, di rivoluzione che solo Twitter mi sa dare. Sono bastati poco meno di 5 minuti per entrare in quel mood che respiravo nel 2010 quando abbiamo organizzato #colfondo1 periodo che ha gettato le fondamenta per la rivoluzione del food & wine sul web. Ma veniamo a noi, partita la macchina organizzativa che proporrà una nuova era degustativa. Niente più bottiglie, niente più verticali ma Prosecco spillato direttamente dai serbatoi per capire cos'è il prosecco prima di entrare in bottiglia. Idealmente abbiamo pensato al 31 ottobre...

  • Da una degustazione di Colfondo

    Da una degustazione di Colfondo

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Lunedì sera ho partecipato ad una degustazione di prosecco colfondo condotta da Alessandro Carlassare. Vorrei riportarvi alcune sue frasi che mi hanno colpito particolarmente e che condivido in pieno. Il Prosecco è diventato famoso nel mondo grazie al metodo Martinotti. Il vino della tradizione, a mio parere, è (come per ogni vino, ovvio) il Prosecco tranquillo, vino che, quando prodotto bene, ha una piacevolezza ed una abbinabilità insospettabile. Il Colfondo ne è la sua naturale evoluzione. Ed è naturale (e spontanea) in ogni senso, (e lo ha sostituito totalmente). Tutti i produttori dovrebbero dedicare il vino migliore a questa tipologia, non i superi di campagna Fare gruppo è indispensabile per far...

  • Come nasce un Prosecco

    Come nasce un Prosecco

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Da un anno a questa parte sto tenendo un diario sul mio blog personale dove annoto tutto quello che succede, mese per mese. Partito a febbraio del 2012 quasi per gioco ho continuato a raccontare la mia giornata tra le vigne di Prosecco e la cantina, raccontando sia i successi che le sconfitte. Non vi nascondo che ad un certo punto, verso metà dell'anno scorso, mi sono chiesto se questa cosa avesse senso, se la gente seguisse (odio profondamente analytics) questi miei scritti. oggi non do più peso a questo aspetto e cerco di farlo pensando la cosa in prospettiva. Leggere tra 5 o 6 anni quello che faccio oggi sarà molto utile per me, per capire cosa ho sbagliato e come posso migliorare il mio lavoro. Già ora posso fare le comparazioni con l'annata...

  • Ma se sei così presente in rete, quando lavori?

    Ma se sei così presente in rete, quando lavori?

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Qualche sera fa sono stato invitato a digitart, un progetto della confartigianato per far crescere le piccole aziende del territorio dal punto di vista "web", come testimonial. Un vignaiolo che spiega a dei giovani artigiani come usare la rete. Un esperienza che mi ha fatto riflettere parecchio. A quel corso erano presenti persone che ignoravano totalmente la potenza dei social network ed altri invece alle prime armi. La cosa che più mi ha colpito è stata una domanda che pressapoco diceva: "ma se sei così presente in rete, quando lavori?". Sempre piu spesso mi sento porre questa domanda da colleghi (molti) ed alcuni amici blogger. Abbiamo 10 ettari di Asolo Prosecco e uno di Merlot da seguire a regime biologico, 150.000 bottiglie da lavorare e...

  • Colfondo e i piatti etici

    Colfondo e i piatti etici

    inserito da Bele Casel @ Luca Ferraro

    Da #colfondo2 ne è passato del tempo e noi piccoli produttori di questo tradizionale prosecco non vogliamo farci dimenticare. Ecco perché abbiamo creato un evento  dedicato a tutti gli appassionati del buon vino e del buon cibo. Si chiamerà “Colfondo e l’etica nel piatto” e si terrà a Noventa di Piave - Ve nella suggestiva cornice di Villa Bortoluzzi (Località Santa Teresina) l’8 Giugno a partire dalle ore 17.00. Momento clou dell’evento la sera, che ci auguriamo stellata, con la degustazione di “piatti etici” preparati sul posto da 8 cuochi e abbinati a 11 produttori di vini colfondo. qui di seguito i produttori di colfondo 1 ASOLO                  ...