assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • I prezzi del vino? Meglio parlare di canali di vendita

    I prezzi del vino? Meglio parlare di canali di vendita

    inserito da FortidelVento - Tomaso Armento

    Il vino si vende per canali e ogni volta che si va da un cliente si sta implicitamente sviluppando un canale. Cosa si intende per canali di vendita? Beh, io dopo averci sbattuto la testa direi – per semplificare - che possiamo individuare tre macrofamiglie. 1) distribuzione con rappresentanti (mono o plurimandatari) 2) distribuzione con Grossisti. Solitamente entrambi (agenti e grossisti) propongono il produttore a Hotel, Restaurant, Catering, Enoteche e Bar. Si può anche avere un mix delle due, solo le divido per approfondire singolarmente le logiche. 3) distribuzione GD e DO (Grande Distribuzione e Distribuzione Organizzata). 4) vendita diretta al consumatore (sia con negozio fisico che online, ovvero in cantina). Ora il "vale tutto" è...

  • Roero. Dividersi indebolisce, sicuri che valga sempre?

    Roero. Dividersi indebolisce, sicuri che valga sempre?

    inserito da FortidelVento - Tomaso Armento

    Ciao, è di questi giorni la notizia che il consorzio di Tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Roero sta vivendo (notizia qui http://www.uiv.it/node/20852) un momento di ripensamento della propria struttura, oggi pare una data cruciale in cui si potrebbe arrivare ad una nuova strada. Ho avuto qualche scambio su twitter in merito, io anche se piemontese, non conosco così bene le vicende interne del consorzio (mio limite) e non so cosa succeda in particolare. In compenso sto vivendo un esperienza sul mio territorio e vedo che la collaborazione tra produttori, tanto amata e voluta da tutti, sembra facile ma poi in pratica non lo è. Mi piacerebbe parlarne, qui su Vinix: apro questo post nella speranza di raccogliere le vostre idee sul perchè sia fondamentale...

  • 2013

    2013

    inserito da FortidelVento - Tomaso Armento

    There used to be a series, for those who remember, that began with the legendary phrase "Captain's log, star date" and from there the narration of a story that every time was characterized with something interesting (at least for me) within a series (Star Trek!) that I watched with quiet curiosity. Sometimes when I'm in the vineyards I would like to record my thought, what my eyes see and start the narration with something like that phrase, but I never find the right words ...Better if I go straight to the point.... Each season is different, as every vintage. So, as once told us our friend David Ferrarese – Agronomist- if , from time to time, you write some notes you slowly build a memory for every vintage, just to recall them when you...