assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Indagine campionaria su Vino Web e Social Media

    Indagine campionaria su Vino Web e Social Media

    inserito da Magda Beverari

     Buongiorno a tutti, come la maggior parte di voi sapranno, sto conducendo una ricerca presso l'Università di Verona, si tratta di una tesi di dottorato finanziata dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Veneto. Attualmente sono in dirittura d'arrivo, e ci sto impiegando tutto il tempo disponibile, e anche quello meno disponibile. La ricerca è focalizzata sulla sociologia della comunicazione vinicola, e sugli sviluppi dell'utilizzo dei nuovi media, per tale ragione sottopongo a tutti coloro che vorranno aiutarmi, un questionario anonimo sulla loro gestione della comunicazione sul web. Se sarete così carini da condividere il questionario sul vostro Blog o sito o dove vorrete ve ne sarò estremamente grata.  Lo stesso questionario verrà...

  • Anche l'Italia festeggia il 14 Luglio con Dessauve a Roma

    Anche l'Italia festeggia il 14 Luglio con Dessauve a Roma

    inserito da Magda Beverari

    Perdincibacco, non sono mai stata nazionalista in Italia, forse per questioni politiche o culturali, o forse perchè non lo siamo in generale, ma da quando mi trovo in Francia il nazionalismo trasuda in ogni angolo della città e della campagna, tanto da avermi contaminata prepotentemente...  Domani 14 luglio, presa della bastiglia, momento importante della storia, forse uno dei momenti che amo di più, tralasciando il come....il Castello di Versailles sarà aperto e consentirà di entrare gratuitamente a tutti coloro che arriveranno di bianco vestiti, lungo il gran canale del castello i produttori locali esporranno le loro primizie...  Inutile dire che ho proprio un bell'abito bianco da indossare domani e il mio biglietto per l'RER C,...

  • Sulle recenti diatribe sui blogger del vino: confini territoriali

    Sulle recenti diatribe sui blogger del vino: confini territoriali

    inserito da Magda Beverari

     Wordpress non mi funziona, i libri che mi servono per scrivere sono in una stanza alla quale ora non posso accedere, tra 3 ore ho l'ennesimo aereo da prendere, Aruba non risponde, Facebook è inaccessibile e su twitter posso twittare solo in francese.... :( Ergo, colgo lo spunto offertomi da Stefano il Nero, in risposta ad un mio commento sulla sua pubblicazione del post di Filippo Ronco, dove risposi che il clima francese è più disteso. Cercherò di essere breve e non contorta, visto che io stessa mi annoio a leggere commenti e articoli lungi. Ebbene si, come scrivevo a Stefano, in Francia non ci sono questo tipo di diatribe, almeno tra blogger, poi certo tra giornalisti ufficiali e blogger c'è sicuramente un pò d'astio, ma nulla che non...

  • Il 26 maggio 2011 è lo Chardonnay Day

    Il 26 maggio 2011 è lo Chardonnay Day

    inserito da Magda Beverari

    Ebbene si, mentre Vinocamp Lisbona si avvicina, e rappresenterò l'Italia con due Barbere che spero vengano debitamente apprezzate (Miss Vicky è impazzita per l'Amarone e il Brunello di Montalcino, ma troverò come farle apprezzare la Barbera, trattandosi di uno dei miei vini preferiti), è giunto il momento di celebrare lo Chardonnay, uno dei vitigni più conosciuti e più diffusi al mondo.  L'evento si evolverà a partire dal numero 18 di Rue Jean-Jacques Rousseu nel primo arrondissement a Parigi, ma grazie ai Social Media, ed in particolare Twitter, tutti siamo invitati a degustare o semplicemente ad assaporare almeno un vino prodotto da questo vitigno nella giornata del 26 maggio 2011. Altri Social Media da tenere in considerazione sono...

  • Romeo & Vino al Vinitaly -  I vini Italiani sono come gli uomini italiani

    Romeo & Vino al Vinitaly - I vini Italiani sono come gli uomini italiani

    inserito da Magda Beverari

    Mi permetto di tradurre l'articolo che Miss Vicky Wine, la wine blogger francese che mi ha piacevolmente accompagnata al vinitaly, ha scritto sul blog de l'express. "Possono essere pesanti, bling bling, assordanti, affaticanti, talmente il loro grado è elevato, i loro tannini potenti, il loro scorrevolezza impressionante. Ce ne sono di spacconi, di accessibili al primo sguardo, sorridenti, fruttati e piacevoli da consumare in un sol colpo, come il Rosso di Montalcino, il Nero d'Avola e il Bardolino. Ce ne sono  di raffinati ed eleganti, affascinanti con un frutto a metà tra la confettura e il croccante, la freschezza di un sole di altitudine e la capacità di sedurre temibile e  incomparabile. Il Pinot Nero del Trentino ad esempio, il Brunello di...

  • Un Sommelier Francese in Valpolicella

    Un Sommelier Francese in Valpolicella

    inserito da Magda Beverari

    Salve a tutti, in realtà questo non è un vero post, ma una ricerca di informazioni. Un Sommelier amico (di un mio amico) verrà nella ridente regione del Veneto dal 9 al 12 marzo. La cosa interessante è che viene perchè desidera degustare dei vini della Valpolicella, ma non sa dove andare esattamente, non conosce le cantine, non conosce i produttori. Io rischierei di consigliargli i più grossi e conosciuti, e di cui probabilmente ha già degustato i vini. Il Sommelier in questione lavora nel più importante "bar à vin" dell'hotel   Radisson Blu Le Dokhan (http://www.radissonblu.fr/dokhanhotel-paristrocadero/restaurant), che si trova à Trocadero, davanti (o dietro) la Torre Eiffel. Qualcuno...

  • Folle de Vin, la Chine fait exploser la demande... et les prix

    Folle de Vin, la Chine fait exploser la demande... et les prix

    inserito da Magda Beverari

    Avec une croissance économique explosive, la Chine vampirise au niveau mondial une grande partie des matières premières comme les métaux et les minéraux. Mais de manière plus surprenante, également le vin! Traditionnellement, les chinois ne sont pas des grands amateurs de vin. Mais depuis que leur classe moyenne s'est enrichie, ils semblent développer un got nouveau pour le Bordeaux. C'est le temps des enchères à Hong-Kong. Ces derniers jours, ce ne sont pas des peintures impressionnistes ou bien des pièces antiques qui sont présentées, mais des bouteilles de vin. La vénérable maison d'enchères britannique Christie's vendait un lot qu'on appelle communément le vin le...

  • La degustazione le vin 2.0

    La degustazione le vin 2.0

    inserito da Magda Beverari

    Lo scorso 8 dicembre presso il museo della caccia di Parigi ha avuto luogo una conferenza dal titolo levin 2.0, animata dall'agenzia di comunicazione digitale Vinternet. Gli ospiti erano tutti speciali, ma diciamo che il più atteso e venerato di sicuro é stato Gary Vaynerchuk con l'esposizione della sua Wine Library in un'edizione tutta speciale per la conferenza. Personalmente non ho potuto partecipare alla conferenza perché troppo costosa, per i blogger infatti il prezzo era davvero ridotto, ma comunque si trattava di 200 euro, cifra fuori da ogni prospettiva per la mia categoria d'appartenenza. In ogni caso ho partecipato alla degustazione e, sebbene non disponga di Iphone, un po' per scelta un po' per necessità (di cui devo fare necessariamente...

  •  Piccolo post vendita de les Hospices de Beaune ;)

    Piccolo post vendita de les Hospices de Beaune ;)

    inserito da Magda Beverari

    Si è svolta qualche settimana fa, e purtroppo non po potuto presenziare in prima persona. Pain Vin & Company, dove svolgo il mio stage, ha partecipato attivamente, occupandosi delle Pubbliche Relazioni di Albert Bichot, maggior attore dell'evento. Mi permetto di riportare qualcosa di quanto scritto da Miss Glouglou prima e dopo l'evento. "Domenica 21 novembre 2010 ha avuto luogo la 150esima vendita des Hospices de Beaune. In occasione di una delle più grandi vendite caritatevoli al mondo, sono state messe all'asta 45 cuvées per finanziare degli ospedali, delle case di cura in Borgogna e la ricerca medica. Il vigneto degli Hospices è eccezionale e le couvées sono per la maggior parte classificate in "premier ou grand...

  • Beaujolais Nouveau di Miss Vicky Wine à Paris

    Beaujolais Nouveau di Miss Vicky Wine à Paris

    inserito da Magda Beverari

    Ieri sera, avrei dovuto finire di scrivere il mio paper per la chiusura dell'anno di dottorato, invece sono andata alla serata Beaujolais Nouveau organizzata da Miss Vicky Wine, dove c'era il suo straordinario Beaujolais Nouveau, ma anche le domaine de Bacarra, le domaine de Buis-Rond con e le Domaine de Talancé che ha consacrato quasi la metà del suo dominio al Beaujolais Blanc, di cui sono grande fan. La serata si é svolta  a La Centrale su due livelli, con sasso a vista e delle sculture particolari sul muro e dei gestori capaci, gentili e disponibili. C'era della musica Rock, Folk e al piano inferione, "dans la cave" del Reggae e in poco tempo il locale era talmente pieno di gente che non ci si poteva muovere fuori dal balcone. L'evento...