assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

blog

  • Incontro con Stefano Bellotti sulle colline del Gavi

    Incontro con Stefano Bellotti sulle colline del Gavi

    inserito da Liberrima Nel Cortile

     Il mondo del vino al tempo della globalizzazione ha generato un tema di discussione non troppo alimentato da addetti ai lavori, critici e mass – media. Se essere tradizionalisti o innovatori oppure utilizzare vitigni autoctoni piuttosto che internazionali esprimono linee di pensiero nette e definite, esiste una contrapposizione sopita ma molto profonda tra chi predica una visione pura, “culturale”, del vino e chi lo concepisce unicamente come prodotto da mercato. Per capirne qualche aspetto sono andato a trovare Stefano Bellotti, produttore agricolo da 30 anni in regime, si dice proprio così, di agricoltura biodinamica sulle colline del Gavi intorno a Novi Ligure, la sua azienda agricola si chiama "Cascina degli Ulivi”. L’aspetto da...

  • Il vino nell'Unità d'Italia

    Il vino nell'Unità d'Italia

    inserito da Liberrima Nel Cortile

    Forse tutti non conoscono come l’Unità d’Italia si possa raccontare attraverso il vino, quindi, in occasione dei 150 anni dell’Unificazione, è opportuno ricordare la particolare vocazione di alcuni grandi protagonisti di quegli anni per il nettare di Bacco. Giuseppe Garibaldi era solito ritornare dall’oste del porto di Marsala che la sera del suo sbarco gli propose quel vino dolce liquoroso della cantina Florio ribattezzato poi in suo onore Marsala superiore Garibaldi dolce. La storia di questo vino era cominciata nel 1773 quando il commerciante di Liverpool John Woodhouse colmò di alcool le botti di vino che partivano per il suo paese dal porto siciliano; lo stratagemma, in sua intenzione per impedire la fermentazione durante il viaggio,...

  • Perché il vino...

    Perché il vino...

    inserito da Liberrima Nel Cortile

     Incontrare, comprendere e amare il vino è un percorso ammaliante e ricco di scoperte. Nel corso dei secoli la cultura storica, geografica ed economica di ogni territorio in cui la vite ha potuto lasciare il segno ne è risultata arricchita. Non si può rimanere insensibili al filo conduttore che unisce la terra al bicchiere: inseguire quel filo è conoscenza, esperienza, suggestione.. tutto matura una magica intimità.. Il mio incontro avvenne in una sera di mezza estate.. la giusta musica, il posto migliore.. una donna bellissima e qualcosa di un colore rubino setoso che scivolava nel suo calice, in prospettiva, il viso angelico.. Mi scosse il pensiero che ciò era la pura essenza della bellezza, decisi di non distrarmi e istintivamente...

  • L'idea del Cesto Letterario di Liberrima

    L'idea del Cesto Letterario di Liberrima

    inserito da Liberrima Nel Cortile

    Il Cesto Letterario è un’idea regalo che nasce all’interno di Liberrima nel Cortile, enoteca e libreria sul gusto dei luoghi. Il cesto si presenta come una confezione enoletteraria personalizzabile dal cliente che può abbinare libri, vini e prodotti da gustare realizzando un prodotto unico. Il “Cesto classico”, proposto da Liberrima è formato da un libro, un buon vino e due calici per degustarlo. Il cesto letterario vuole raccontare la cultura del territorio di Puglia unita al gusto del vino e alla letteratura nazionale e internazionale. Attraverso la composizione del Cesto Letterario Liberrima promuove un’idea concreta di “cultura dei luoghi”, favorendo la conoscenza di posti diversi e dando ai lettori la...

  • Liberrima, la libreria all'ombra del Barocco

    Liberrima, la libreria all'ombra del Barocco

    inserito da Liberrima Nel Cortile

    Liberrima nasce nel 1993 nel centro storico della città di Lecce, cuore del Salento. La libreria è immersa nelle bellezze del barocco leccese, infatti si trova in una delle più suggestive zone della città sulla strada che porta al Duomo affacciandosi su una corte settecentesca. Di fronte alla Liberrima si può ammirare la Chiesa di Sant’Irene, altra grazia architettonica della città di Lecce. I settori chiave della libreria sono la varia che comprende narrativa e saggistica, il tecnico professionale e i ragazzi per un totale di circa 23.000 titoli e 60.000 copie. La libreria è divisa su due piani, il piano terra è dedicato alla varia e ai ragazzi ed il piano inferiore è dedicato al tecnico professionale e alla...

  • I luoghi di Liberrima: l'Ideario e Liberrima nel Cortile

    I luoghi di Liberrima: l'Ideario e Liberrima nel Cortile

    inserito da Liberrima Nel Cortile

    Liberrima non è una libreria qualsiasi e non è solo una libreria. Il Mondo Liberrima è formato da luoghi in cui poter assaporare cultura viva e antica. Accanto alla libreria all’ombra del barocco leccese è situato il Caffè di Liberrima, un posto esterno alla libreria dove i leccesi, i turisti e i visitatori della libreria possono sorseggiare un buon aperitivo accompagnato da sfiziosità per il palato o rilassarsi con una bevanda calda. L’obiettivo di Liberrima è quello di sviluppare un’idea nuova di gusto e cultura, di cultura del gusto, di gusto della cultura. Ed è per questo che nel 2008 è nata Liberrima nel cortile, l’enoteca-libreria situata nel cortile interno del palazzo dove è...