assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Terroir Vino, Genova e un mare di emozioni

inserito da
Terroir Vino, Genova e un mare di emozioni
Ho atteso quattro anni prima di compiere questo passo.
Iniziammo timidamente cinque anni fa in un ristorante (la Brinca di Ne) con una cena e 5 vini premiati, ripetemmo l'esperienza, nel medesimo formato al Lord Nelson di Chiavari l'anno successivo e quindi un primo piccolo salto, da una cena con qualche vino a una giornata con alcuni espositori a La Brinca di Ne ospiti dell'amico Sergio Circella, membro storico della commissione degustatrice di TigullioVino.it. Poi, ancora, due anni di crescita misurata all'Excelsior Palace Hotel di Rapallo durante i quali siamo passati dai 30 espositori della prima edizione del meeting ai 90 della Terza Edizione del 2007. Quindi il grande salto, quest'anno, nel capoluogo ligure.

Qui le prime foto da Terroir Vino 2008.

La decisione portare il meeting a Genova è stata sofferta, questo è sicuro. Da un lato mi dispiaceva abbandonare la mia Riviera, il mio mare, la vicinanza alle mie cose, la paura per le mille complicazioni e per gli ostacoli logistici, dall'altro l'idea di poter traghettare una manifestazione che cominciava a raccogliere consensi verso una cornice più "ufficiale" e "formale", di prestigio, rappresentava un invito allettante. Fu l'amico Mike Tommasi, sui tanti che mi spinsero a compiere il passo a convincermi del tutto. Deve essere stato per la profonda amicizia che mi lega a lui e per la sua attitudine a far sembrare leggere le cose pesanti, facili le cose complicate, risolvibili i problemi insormontabili.

Non poteva andare meglio di così.
Ho la fortuna di poter contare sull'aiuto, per la maggior parte gratuito, di amici sinceri con i quali condivido la passione per il vino e che da anni mi affiancano e spesso prendono il mio posto nelle attività di degustazione. Sono persone di cui mi fido, gente che non ti pugnala alle spalle, persone su cui puoi contare veramente, amici veri di cui ti puoi fidare. Sono la struttura portante anche se spesso invisibile, di tutto il mio lavoro. Mi hanno aiutato tutti e forse la consapevolezza di non essere soli a porsi davanti ad una sfida impegnativa, ti garantisce la necessaria tranquillità per affrontarla al meglio.

Ringrazio con tutto il cuore la mia famiglia e gli amici più stretti per il sostegno morale e l'aiuto pratico ma soprattutto voi tutti che siete venuti e che avete creduto nella manifestazione. Ciò che mi rende più felice è l'essere riuscito a raggiungere l'obiettivo più difficile: riuscire a mantenere la stessa atmosfera piacevole e conviviale delle precedenti edizioni sia pur in una cornice più prestigiosa e formale. Tantissimi gli operatori della comunicazione online intervenuti, sicuramente per l'eccellente selezione di espositori presenti ma forse anche grazie alla garanzia di incontrare tanti amici con i quali durante l'anno si hanno contatti quasi solo virtuali.

Sono stanchissimo e avrò bisogno di qualche giorno prima di riuscire a metabolizzare per bene cosa sia effettivamente successo. Le strette di manodi tanti e le parole degli espositori mi danno fiducia e mi fanno pensare che probabilmente sarà possibile proseguire su questa strada. E' stato un evento impegnativo. Restare concentrati per così tanti mesi per un obiettivo che si consuma in poche ore richiede una dose massiccia di energie e il fatto che dopo 1 giorno intero sia ancora del tutto stordito e confuso penso renda l'idea.

Peccato solo per il dopo-meeting dove il servizio non si è rivelato del tutto all'altezza, unica cosa, sinceramente, della quale non mi sono occupato direttamente. Certamente cercherò di migliorare anche questo aspetto in futuro. Fortuna che la musica è stata grande, così come la jam session finale della quale spero qualcuno abbia un ritaglio video da postare su vinix.

Ancora un grande abbraccio a tutti e arrivederci alla prossima edizione.


Ciao, Fil.


[Dedico la foto ai ragazzi del servizio]
  • condividi su Facebook
  • 5147
  • 0
  • 0

#31 Commenti

  • Nonsolodivino, di Stefano & Giorgio

    Nonsolodivino, di Stefano & Giorgio

    Complimenti Filippo per il grande impegno e la tua grande passione,

    Speriamo di essere presenti l'anno prossimo, siamo già stati ingaggiati da Enrico Trapletti per seguire la sua presenza.

    Stefano & Giorgio

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Simone Brogin - Spirited Wines

    Simone Brogin - Spirited Wines

    Ciao Filippo,
    ti ribadisco i complimenti per la manifestazione...te li ho fatti di persona lunedì e te li ribadisco qui. Sono stato molto felice di essere venuto al meeting e sono altrettanto felice di aver conosciuto persone che mi hanno fatto sentire a mio agio, mimmo, pamela, giuliano, davide, alessandra e tutti coloro che con cortesia e disponibilità mi hanno fatto assaggiare i loro vini e mi hanno raccontato un po' di loro...grazie a tutti e spero di potervi rivedere presto

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Valentina Vago - Bottega dell'Arte del Vino

    Ciao Filippo,
    io vorrei ringraziare te e i tuoi amici per averci dato una manifestazione di alto livello, sia per la qualità dei produttori sia per la cura del dettaglio, ma nello stesso tempo umana e pienamente vivibile.
    Tornerò sicuramente

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Luca Risso

    Luca Risso

    Fil,
    clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap, clap,clap, clap, clap,
    ...............................................................

    Insomma, ti meriti tutti i complimenti possibili.


    Luk

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Grazie Fil per questa eccellente opportunità che ci ha visti contemporaneamente attori, nel presentare i nostri vini ad un pubblico selezionato, spettatori nel godere della location d'eccezione e dell'organizzazione non da poco, ma anche semplici visitatori, amici riuniti ad incontrarne altri, alcuni dei quali mai visti di persona. Un bel mix !!

    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Enoteca La Volpe e l'uva

    Enoteca La Volpe e l'uva

    Mi unisco al coro:complimenti!
    Ciao
    Davide

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Aogi

    Aogi

    Felice di averti conosciuto finalmente off-line, Filippo.
    Ciao,
    Aogi

    link a questo commento 0 0
    #7
  • P.A.N.E.T.H. Prodotti-Ambiente-Necessità-Ecologia-Territorio-Hospitum

    Bel traguardo Fil, complimenti.
    Per la prossima edizione spero poter partecipare.
    Ciao,
    Francesco.

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Patrizia Rampa de Il Brolo

    Patrizia Rampa de Il Brolo

    @Ciao Fil
    voglio ringraziarti di cuore per avermi dato l'opportunità di presenziare con il mio Olio del Garda "Il Brolo", insieme a Paolo "Cascina i Carpini" . E' stata una esperienza emozionante sotto tanti punti di vista, oltre che importante visto il pubblico di riferimento. Grazie a questo evento ho potuto incontrare e conoscere persone speciali .
    So' cosa significa organizzare eventi e quanto costa in termini di risorse umane e non solo , e difficilmente l'organizzatore riesce a godere della giornata perchè è tutto proteso a controllare che tutto funzioni senza intoppi... Ti ci vorrà qualche giorno per scaricare la tensione post-evento e poi potrai godere di tutti i feed back positivi che sono certa arriveranno in questi giorni, e saranno tutti meritati.
    Patty

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Patrizia Rampa de Il Brolo

    Patrizia Rampa de Il Brolo

    Dimenticavo , ti segnalo due catering di alto livello :
    Vecelli Cavriani e Alto Palato.

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Giuliano Boni @ Vinidea

    Giuliano Boni @ Vinidea

    Fil,

    congratulazioni al volo anche da parte mia, dal congresso OIV di Verona, per l'ottima organizzazione e la qualità della manifestazione, assolutamente ben riuscita.

    Quando ti sarai ripreso ne riparliamo davanti a una (o più...) buona bottiglia.

    ciao

    giuliano boni

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Silvana Sarti

    Silvana Sarti

    Ciao Fil,
    posso solo ringraziarti per tutto l'impegno che ci hai messo e dirti che ho trovato una organizzazione di livello molto alto e la varietà di espositori coinvolti davvero incredibile e fuori dagli schemi. Mi spiace di non essere riiuscita a salutarti prima di venir via ma l'orario del treno si stava facendo pressante. Ti rinnovo i miei complimenti, soprattutto per aver dimostrato che dove c'è impegno professionale sono le persone a fare la differenza.
    A presto
    Silvana

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Collina Del Sole Di Paolo Caorsi Azienda Agricola Vitivinicola

    Ciao Fil,
    complimenti! quando ti riprenderai capirai di aver fatto una gran cosa anche per Genova e la Liguria dove un avvenimento sul vino così selezionato e di qualità non c'era mai stato! Se ne accorgeranno anche i Liguri dopo esersi ripresi dallo stupore e la prossima volta sono sicuro che ci sarà la coda per entrare e non solo di Liguri come immagino sia già stato.
    Che ne dici di un bis a Novembre?
    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Massimiliano Cochetti

    Massimiliano Cochetti

    Sapevo che sarebbe andata bene :-) Ed il rammarico di non essere riuscito a venire aumenta...

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Azienda agricola Samperi di Giovanni Trovati

    Si bravo Fil.

    Oggi mi ha anche richiamato un contatto che ho incontrato lunedì. Si proprio un bel evento e tagliato proprio per noi. Impossibile mancare il prossimo anno.

    Ciao
    Giovanni

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Grazie a tutti per i calorosi commenti. Sapervi soddisfatti è la soddisfazione più grande dopo tanto lavoro. Sto recuperando le forze, ho ancora delle ciocche terribili sotto i piedi e una stanchezza (da calo di tensione) che ancora non se ne è andata del tutto. Poco male perché il 5 luglio finalmente me ne andrò un po' in vacanza.

    Ancora grazie a tutti quelli che hanno creduto in questo progetto. E arrivederci alla prossima.


    Fil

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Alessandra Rossi

    Alessandra Rossi

    Ho già detto la mia negli ottimi video di Liborio.
    http://www.vinix.it/video_detail.php?ID=415
    E sto preparando il "commento finale" col video che sto montando, dove vorrei riuscire a cogliere - come nel mio stile - le emozioni circolanti in questa occasione.

    I numeri, i feed-back, gli sviluppi di questo Terroir Vino saranno ampiamente documentati dai dati sui siti (interviste e recensioni occupano già le pagine di varie testate online e blog specializzati) e dai "postumi delle relazioni sviluppatesi".

    A mio parere, per molte categorie di produttori, eventi come questi hanno una valenza maggiore di Vinitaly poiché permettono di *legare* molto di più con gli interlocutori.
    E' il tempo a dirci, poi, se e quanto ciò sia vero per tutti, ma da quanto ho colto e colgo sin d'ora, per chi ha saputo interagire sinceramente e completamente con la moltitudine di aziende, giornalisti, media e.. persone... questo 16 giugn0 2008 rappresenterà senza dubbio un altro passo avanti professionale.
    Ed umano.

    Grazie Fil, per il mazzo che mi hai fatto fare :-) e per gli stimoli e l'occasione. Non è tanto la soddisfazione per cio' che ho fatto, a rendermi contenta... ma la concezione - adesso estremamente più chiara - di come potrò fare meglio.

    Evviva i niùmidia :-)))

    Riposatevi (e piglia in mano la chitarra!!!)
    Ale

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Ale, la chitarra l'ho presa in mano alla fine ma come hai visto eravamo rimasti soltanto noi o quasi, era l'ora di sbaraccare. La prossima la facciamo meglio, promesso. Per i tuoi video, aspetto trepidante. :-)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Per chi non fosse stato presente, segnalo i tre premiati speciali della IV Edizione :
    http://www.tigulliovino.it/blog/2008/06/grazie_1.html

    Fil

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Gianpaolo Paglia

    Gianpaolo Paglia

    Bravo Filippo. Mi complimento per tutto, dalla location all'organizzazione. Qualche problema in più sarebbe venuto fuori se avesse fatto caldo come è normale che sia durante questa stagione. Non so se si può fare qualcosa a proposito per il prossimo anno, però è da pensarci.
    Porto a casa un ricordo piacevole, per la qualità degli operatori intervenuti, ma sopratutto per gli amici che ho incontrato e reincontrato: ne è venuto fuori un evento molto web 2.0, di più del blog café...
    E poi sopratutto il mio ricordo piacevole rimane intatto perché sono andato via prima della musica..... ;-)))
    Bravi.

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Gianpaolo, sono felice che ne sia valsa la pena, per te, per noi per tutti. Uno degli obiettivi, da sempre, è di portare al meeting le varie anime e voci che sul web parlano tutto l'anno di vini e di cibi. Mi pare che quest'anno non solo abbiamo rispettato gli impegni ma siamo anche riusciti ad offrire un'area multimediale di tutto rispetto. Non sono riuscito a farla sfruttare appieno perché non ne ho avuto il tempo ma si sarebbero potute fare cose... l'anno prossimo ci lavoro ancora di più.

    Per la musica direi che è stata l'unica cosa bella della cena. Vari di Miles Davis suonati niente male. Poi ti sei perso la jam session dove suonavo anche io :-)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Pamela Guerra

    Pamela Guerra

    Ciao a tutti
    Quello di lunedì scorso è stato il mio primo Tigullio Meeting, e non posso che esprimere il mio giudizio totalmente positivo sull'intera organizzazione.
    Complimenti a Filippo e a tutti coloro che con lui hanno collaborato; complimenti ai produttori; complimenti al servizio di catering; complimenti a tutti, insomma. Meritato riconoscimento per un lavoro che ha richiesto tanto lavoro, impegno ed energia...Fil, il ToDo per TGV_09, è già pronto, vero ???
    La scelta di Palazzo Ducale, ha dato, a mio avviso, quel tocco in più, molto chic all'intero meeting; una location importante e impattante, che ha conferito eleganza e piacevolezza, senza però togliere il tono convivial-amichevole che è una delle caratteristiche fondamentali di questo meeting.
    Confesso che, nonostante le informazioni ricevute in merito alle passate edizioni, mi aspettavo un avvenimento molto più canonico, forse più simile al banco d'assaggio (senza alcuna denigrazione) che alla degustazione 'mondana'. La fusione tra arte, cultura, storia, emanate dal Palazzo, hanno rafforzato la carica emozionale che caratterizza un evento di questo tipo.
    Ho trovato molto funzionale il percorso 'obbligato' tra i tavoli, che in più di un'occasione ho odiato per i km che mi ha fatto percorrere; così facendo non ci si perde e non si rischia di dimenticare di 'assaggiare' qualcosa perchè, in posizione più defilata.
    Secondo me, hanno contribuito a vivere pienamente la giornata e a non trasformarla in tour de force, i vassoi di stuzzichini che comparivano, nei momenti più opportuni, a sostegno dei ritmi serrati; veri e propri toccasana che hanno consentito di poter degustare in modo più rilassato e meno faticoso. Complimenti ai ragazzi dello staff sempre gentilissimi e disponibilissimi, anche quando venivano letteralmente assaliti per un 'boccone di pane'..
    La frase che più ho sentito, allungando di non troppo le orecchie..." Ma tu sei?...Io sono...E però, il tuo avatar non rende...", in occasione del primo incontro, de visu, tra persone che si 'frequentano' virtualmente su Vinix: bello, bellissimo! Si scardinano completamente gli approcci tra le persone, grazie al web e grazie a Vinix, e ci si sente tra amici anche tra persone che non hai mai visto prima.
    Delle fantastiche scoperte vinose, ne parleremo in altro post...Questo lo possiamo dedicare tutto a Filippo e al suo impegno..
    Pamela

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Franco Ziliani

    Franco Ziliani

    complimenti Filippo, mi é dispiaciuto non esserci, ancora di più oggi che diversi amici di cui mi fido, presenti lunedì, mi hanno detto che le cose sono andate davvero bene. Ti sei "sbattuto" tanto, é giusto che i risultati abbiano ripagato il tuo impegno
    Franco

    link a questo commento 0 0
    #23
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Bè ricevere i complimenti da Franco Ziliani su Vinix non ha prezzo. Per tutto il resto c'è Mastercard.
    :-)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #24
  • Elisabetta Tosi

    Elisabetta Tosi

    Fil, quest'anno il lavoro ha avuto la meglio - e non ne valeva la pena!!! ma ci ero costretta, sob! - ma l'anno prossimo ti do' la precedenza assoluta. Continuo a incontrare persone che mi parlano bene dell'evento (la penultima, Josè Pellegrini), persino produttori emozionati per aver incontrato alcuni loro idoli (i wine blogger, pensa te!). Ieri poi, in azienda Vicentini ("cantina del cuore" 2008) durante un evento teatrale e davanti a oltre 200 persone mi hanno chiesto di spiegare cos'era questo riconoscimento e cos'era Terroir Vino (e Tigulliovino.it, of course)... un vro spot pubblicitario. Credo che il commento migliore che ho sentito sia stato "il pubblico di visitatori era davvero qualificato". Il sogno di ogni organizzatore di fiere vinicola, I think!
    Lizzy

    link a questo commento 0 0
    #25
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Elisabetta, sai che mi è spiaciuto tanto non poterti avere insieme ai tanti altri amici ma so che eri obbligata a seguire il convegno OIV quindi sei perdonatissima ! Mi fanno molto piacere le tue parole, come negarlo. La soddisfazione più grande è sempre mandare gli espositori a casa contenti. La qualità dei visitatori è sempre stato tra i primissimi obiettivi ed è anche abbastanza semplice ottenerla se si evita di "fare cassetta". Per esempio, molti mi hanno chiesto come mai l'accesso dopo le 15 fosse solo "su invito". Sono quelle due parole aggiunte nei posti giusti, nei momenti giusti che hanno evitato l'assalto della massa. Certo, diventa più difficile quando i media cominciano a considerarti e quest'anno per la prima volta c'erano ben due televisioni di rilievo nazionale. L'importante comunque è tenere sempre bene a mente chi è il protagonista del meeting e perché lo fai (rispettivamente, gli espositori e per farli vendere o almeno ampliare il numero delle loro relazioni).

    Resta imprescindibile - ma questo vale per qualsiasi evento, dal più piccolo al più grande - un lavoro pre-evento volto a fissare appuntamenti, incontri, iniziative interne nel corso della giornata. Ho visto per esempio alcuni produttori aver preparato un proprio invito apposito con tanto di busta e cartoncino. Noi abbiamo spedito circa 8000 inviti mirati ma.. tutto fa.

    Adesso mi sto riprendendo, organizzare una cosa del genere, più o meno soli per la parte organizzativa pura, non è una passeggiata, richiede uno sforzo considerevole sia fisico che intellettivo che poi inevitabilmente accusi al momento del "calo della tensione". E' una settimana che fatico ad alzarmi mi sembra mi sia passato sopra un autobus. Però sono felice e rilassato perché so che tutti insieme (anche i ragazzi del servizio sono stati splendidi) abbiamo dato il meglio e credo che considerati tutti i problemi che comporta lo spostamento in una nuova location (location che di suo non offre alcun servizio di tipo ristorativo / freddo / ecc.), abbiamo fatto anche molto bene.

    Un abbraccio e alla prossima.

    Fil

    link a questo commento 0 0
    #26
  • Giuseppe Paolo Trisciuzzi

    Giuseppe Paolo Trisciuzzi

    I complimenti te li ho già fatti in privato, soprattutto volevo ripeterti che noi espositori siamo andati via molto soddisfatti, non penso si sarebbe potuto fare meglio. Non ti crucciare per la cena, non tutto può essere perfetto, un qualcosina che va un po' storto ci sta sempre. Spero di essere selezionato anche l'anno prossimo. Ciao
    gt

    link a questo commento 0 0
    #27
  • Giuliano Abate

    Giuliano Abate

    I mercanti come me sono soliti frequentare le manifestazioni dove sono presenti le aziende che si rappresentano portando, quando possibile, i clienti "in pellegrinaggio"; molte volte , oltre il piacere di incontrare qualche amico, non si va oltre.

    "Grazie della gita..." " Poi magari vediamo per quel prodotto..." si torna a casa con la certezza di aver svolto una parte del proprio lavoro e la sensazione di aver male impegnato del tempo.

    Così per Genova ho voluto ribaltare la situazione: stavolta la "gita" la faccio io!

    Nessuna azienda "delle mie" presente, tanti amici da incontrare, un bagno di vinixiani e Gustamente presente: poteva essere pià che sufficente!

    Ma,si sà, il lupo (mercante) perde il pelo ma non il vizio: decido di portare con me 2 clienti ed 1 produttore, così, tanto per vedere che effetto fà......

    Beh, il produttore mi ha pregato di fargli sapere come fare per avere la possibilità di farsi selezionare ( altro che il sol vil denaro...) e i clienti hanno speso fiumi di elogi nei confronti dell'organizzazione :la soddisfazione di entrambi mi ha dato la certezza di aver bene impegnato il mio tempo.

    stato inoltre molto bello poter conoscere chi di voi ancora non conoscevo e rivedere i vecchi amici....

    Fil e tutta l'organizzazione:
    Grazie,di cuore, di tutto!

    Giuliano








    link a questo commento 0 0
    #28
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Giuliano, veloce ma almeno ci siamo stretti la mano. Come ho detto a tanti altri amici, alla prossima, in vacanza, seduti, davanti ad un buon piatto e ad una bottiglia di vino. Le tue parole comunque mi fanno veramente piacere, ci vogliono un po' di stimoli per ributtarsi in una cosa del genere. Solo a pensarci mi viene male :-)

    Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #29
  • Azienda Vitivinicola Fortesi

    Azienda Vitivinicola Fortesi

    ciao.
    quest'anno la mia azienda nn è stata inserita ma soo stata presente come supporter di un collega produttore.
    cosa dire di più?? mi avevano parlato del meeting e vedendo come lavori sulla rete, ero preparata ad una bella cosa!
    ma questa è stata di più..... e dal mio punto di vista tutto era di alto livello. ho solo mancato la jam session!!!!!
    notevole la location anche solo per la storia che trasuda; ottimamente organizzato il percorso tra le postazioni; incredibile la selezione dei presenti (espositori) e la varietà degli stessi; interessante la presenza dei consumatori (finali e/o intermediari); precisa e per tempo la comunicazione virtuale e cartacea.
    e.... grandi VOI tutti da te alle signorine che ci ricevevano all'ingresso, ai ragazzi che passavano con gli stuzzichini TUTTI, VERAMENTE TUTTI!!!!
    buone vacanze; Te le sei meritate e ..... in tanti avrebbero da imparare.....
    elena

    link a questo commento 0 0
    #30
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Quando i complimenti sono fatti da un produttore fanno ancora più piacere, inutile dirlo. Per la tua azienda Elena, il mio consiglio è di continuare ogni anno a rimandare una campionatura, da un lato crei uno storico di degustazioni dei tuoi vini online, dall'altro tieni sempre viva la possibilità di essere selezionata per un'edizione futura dandoci la possibilità di testare l'evoluzione della tua produzione.

    Un caro saluto e grazie ancora.

    Ciao, Filippo

    link a questo commento 0 0
    #31

inserisci un commento