assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#6 Commenti

  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ciao Pamela,
    deve essere stata proprio una bella serata di connubbio fra emozioni provenienti un pò da tutti i sensi.
    Complimenti agli organizzatori per la spendida idea.
    Curioso questo tuo post perchè proprio in questi giorni nel nostro piccolo anche noi stiamo cercando di realizzare qualcosa di simile.
    Il Santo Patrono di Pozzol Groppo è infatti San Lorenzo e la notte di San Lorenzo che cade il 10 Agosto è anche la notte delle stelle cadenti.
    Anche a Pozzol Groppo abbiamo un bel castello ed è attorniato da prati da dove il cielo sembra proprio di toccarlo.
    Forse non ci riusciamo già subito quest'anno, o forse solo in parte, ma l'idea è quella di istituire un evento che unisca la degustazione di vino e prodotti tipici locali all'osservazione delle stelle cadenti nella notte di San Lorenzo.
    Complimenti ancora

    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Quarantuno

    Quarantuno

    Ciao a entrambi. Io ci sarò, sia come avventore che come cucina.
    A presto.
    Adelio

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Davide Canina

    Davide Canina

    Grazie Pamela di questo resoconto.
    C'ero anch'io ed è stata molto bella la serata.
    Noi eravamo al tavolo con alcuni produttori di La Morra e con Alessandra, la responsabile commerciale della rivista Merum.
    Davvero una bella serata!

    Ciao a tutti,
    Davide

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Vincenzo Zappalà

    Vincenzo Zappalà

    grazie Pamela,
    è un avvenimento a cui tengo particolarmente sia come astrofisico, sia come degustatore ed amante del mondo del vino. Volevo anche ricordare che il "nocciolo duro" dei produttori presenti è rappresentato dagli amici del circolo TIRSO, di cui ho già parlato in queste pagine, e di cui tu stessa e Davide fate parte.
    Enzo

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Vincenzo Zappalà

    Vincenzo Zappalà

    per Paolo,
    sempre ottime queste idee. Purtroppo è un po' di anni che le perseidi, ossia lo sciame meteorico che si vede intorno a San Lorenzo, non danno un grande spettacolo. E temo che anche quest'anno non vada molto meglio. Comunque alzare gli occhi al cielo è sempre una grande emozione come quella che viene dalla cultura del vino. Perchè non contattate qualche astrofilo dei dintorni che vi porti un paio di telescopi: una cosa è vedere le stelle cadenti ed un'altra è ammirare le bellezze dell'Universo. Ne abbiamo bisogno un po' tutti in questo momento di medioevo culturale...
    Un abbraccio e un grande augurio
    Enzo

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Grazie Enzo,
    Terrò in forte considerazione questo tuo suggerimento, ho giusto un paio di amici che non perdono occasione per alzare gli occhi al cielo.. Pozzol Groppo offre una buona nitidezza potendo contare su di un bassissimo inquinamento luminoso.
    Ricambio abbraccio e auguri !

    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #6

inserisci un commento