assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#5 Commenti

  • L'Arcante

    L'Arcante

    Concordo assolutamente sull'idea di non incentivare l'utilizzo di bottiglie incudine, molto spesso un vero spreco del denaro, soprattutto poi quando dentro c'è poco di cui discutere...
    Molti produttori si sono lasciati abbindolare soprattutto da designer o studi tali che per entrare sul mercato e sfondare ci fosse bisogno di grande ricercatezza anche sul packaging. Sotto il vestito, niente o quasi. Pensate che in campania, sotto o'vesuvio, dalle mie parti qualcuno stà imbottigliando Lacrima Christi in pesantissime bottiglie ricoperte di lava...

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Andrea Pagliantini

    Andrea Pagliantini

    Infatti proprio quello che volevo dire. Studi fatti a tavolino per incentivare la cultura del prezzo della bottiglia all'origine e poco più........

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Contado Veniglio

    Contado Veniglio

    Volevo inviare un commento ad Andrea. E' giusto parlare anche di questo problema. Io come produttore mi sono piu' volte chiesto se fosse necessario imbottigliare il vino su bottiglie eccessivamente pesanti oppure no. Penso che sia piu' importante esprimere il contenuto (vino) piuttosto che il contenente ( bottiglia). In conclusione per gli addetti ai lavori il buon vino deve essere bevuto ed apprezzato; a mio avviso caricare troppo la cosidetta immagine non giova a nessuno e svia l'obiettivo magistrale del fare del buon vino . Ancora complimenti Andrea per la giusta osservazione . Un saluto Ezio

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Andrea Pagliantini

    Andrea Pagliantini

    Ciao Ezio, mi fa molto piacere che un produttore sia sensibile a questo tema e comprenda quanto sia più importante concentrare le energie e gli sforzi su quanto si fa, piuttosto che sul come si presenta.
    Credo anche che la comunicazione al consumatore di questa sensibilità in quanto si fa e nella cura che si mette nel non gravare sui costi di trasporto e di vetro che poi inevitabilmente non si andrà a bere, sia per i produttori un valore aggiunto nella comunicazione di quanto si sta facendo in campo ed in cantina.

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Giuliano Abate

    Giuliano Abate

    Non siete soli in questo pensare!

    Anche Caparsa nel suo blog parla di questo punto di vista con esempi pratici...allarmanti!

    Ecco il link: http://caparsa00it.blog.dada.net/post/797643/Il+peso+delle+bottiglie

    Buona lettura e felici scelte!

    Giuliano Abate

    link a questo commento 0 0
    #5

inserisci un commento