#29 Commenti

  • Luca Risso

    Luca Risso

    Bel post! Forza produttori, esponetevi!

    Per me in Liguria sarà l'annata del secolo :-))

    (sono solo7 anni!)

    Luk

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Podere Erbolo di Filippo Cintolesi

    Podere Erbolo di Filippo Cintolesi

    Al momento sono off sede, ma per l'intanto posso dire che la stagione da noi e' avanti per lo meno 20-25 giorni. Gia' un paio di settimane fa il sangiovese (e sottolineo il sangiovese) cominciava a invaiare in alcune vigne. Le recinzioni elettriche contro i grossi nocivi dell'uva (da noi: cinghiali, daini e in misura minore caprioli) sono in gran parte gia' al loro posto. Lo stato sanitario dell'uva sembra eccellente, grazie anche al fatto che dopo le piogge provvidenziali di fine maggio primi di giugno la stagione e' stata poi asciuttissima, ventosa e soleggiata. I trattamenti di conseguenza hanno finora privilegiato le solforazioni rispetto alle ramature (per chi come noi impiega solamente questi presidi tradizionali). L'abbondanza di piogge precedenti ha fatto si' che nonostante l'attuale siccita' non ci sia ancora segno di stress visibile.
    Notizie piu' precise e foto appariranno sul nostro vinix-blog.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Fattoria Cerreto Libri

    Fattoria Cerreto Libri

    Bellissima idea questo blog, grazie! Qui da noi (Pontassieve, 15 km a sud est di Firenze) siamo sicuramente anticipati ma il nostro grattacapo è capire di quanto... chi ci dice 7 giorni, chi addirittura 20. Ci farebbe moooolto piacere avere notizie da azienda vicine per capire com'è la situazione generale in questa zona. Comunque dalla prima settimana d'agosto iniziamo a fare le curve di maturazione, hai visto mai... Una cosa: chiederei per favore a chi scrive di specificare DOVE sono, altrimenti serve a poco. Grazie a presto

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Podere Erbolo di Filippo Cintolesi

    Podere Erbolo di Filippo Cintolesi

    Chiedo scusa ai colleghi della Fattoria Cerreto Libri se non ho specificato la zona, e' che semplicemente cliccando il nome (o l'avatar?) si arriva al nostro spazio su vinix da cui e' possibile rendersi conto che siamo sopra Gaiole in Chianti (520 metri di altitudine).

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Gianpaolo Paglia

    Gianpaolo Paglia

    Fa caldo, e parecchio qui in Maremma. La situazione non è tragica, ma non è ottimale, specie per chi lascia troppa uva sulla pianta, come sempre avviene in questi casi.
    L'anticipo, il ritardo, non lo so. E' abbastanza inutile a questo punto della stagione, perché bastano 4 o 5 giorni di maltempo per riportarsi avanti di nuovo, proprio com'e' avvenuto l'anno scorso, quando sembrava che la vendemmia finisse. Quindi, vediamo. Di sicuro c'e' una cosa, che è la Vendemmia del Secolo! Anche quest'anno...

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Si ecco, ogni anno la vendemmia del secolo... questa è proprio la cosa che con questo post volevo provare a cambiare e grazie a chi, come voi, sta portando il suo contributo. Sembra che questa settimana arrivi un po' di fresco che come dici giustamente tu Gianapolo, sarebbe sufficiente per spostare subito la vendemmia più avanti. Come voi, certo con un pizzico meno di apprensione, resto a guardare.

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Sanlorenzo

    Sanlorenzo

    Ciao,
    azienda agricola Sanlorenzo, a Montalcino, 500 metri slm(quello della foto sopra) vitigno sangiovese
    l'inizio invaiatura (17-18 luglio) denota un anticipo sugli altri anni di 12-15 giorni, in generale le piante stanno sopportando bene il caldo anche se in alcuni punti dove sono più giovani o con un apparato radicale meno sviluppato hanno iniziato a ingiallire le foglie basse segno evidente che siamo al limite, sarebbe sufficente comunque apparte la piaggia anche temperature più nella norma. Secondo il mio modesto parere fino ad ora possiamo aspettarci un'annata eccezionale (le potenzialità ci sono) solo se le temperature si abbassano e la maturazione rallenta altrimenti si rischia un altro 2003 con uva cotta dal sole o maturazione fenolica indietro.
    Una domanda a Giampaolo ma da voi non è così evidente questo anticipo?
    Ciao Luciano

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Azienda Agricola Carlo Centrella

    Azienda Agricola Carlo Centrella

    Torrioni (AV) loc. Selvetelle, circa 450 m slm, impianto a "Greco".
    I grappoli sono stupendi, ed ad oggi prevediamo una raccolta anticipata di circa 15 giorni rispetto l'anno scorso (vendemmia del 14 ottobre 2006).
    Naturalmente come al solito verificheremo il grado zuccherino e l'acidità delle uve prima di iniziare la raccolta.

    Speriamo che piova!!!

    Carlo Centrella

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Podere San Cristoforo

    Podere San Cristoforo

    In generale sul Nord Italia stiamo viaggiando con un anticipo medio di 15 gg rispetto all'anno scorso, anticipo dovuto all'inizio
    della stagione. Infatti tutte le fasi fenologiche (germogliamento, fioritura, allegagione, invaiatura) sono atate anticipate di 15 gg con punte anche di 20 gg per qualche vitigno. Per questo motivo pensiamo che vi sia un inizio della vendemmia prima di ferragosto a Ca' Bolani per Muller e Pinot grigio oltre che per il Pinot Nero base dell'Oltrepò, nella Tenuta Il Bosco.

    Al centro Italia si conferma un anticipo di 10 - 15 gg soprattutto su Sangiovese e Syrah. Ho assaggiato degli acini di quest'ultimo e sono già dolci.
    In Puglia, a Masseria Altemura, l'anticipo è di 5 - 7 gg mentre in Sicilia la stagione è mediamente posticipata di alcuni giorni perchè la primavera oltre che piovosa è stata anche fresca.

    In generale, al di là di questa settimana di gran caldo, tutto procede al meglio, le uve sono sane e le viti godono di buona salute per cui siamo tendenzialmente ottimisti.

    Oggi la temperatura qui a Gambellara è già più fresca.

    Lorenzo

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Azienda Agricola Mangiaracina

    Azienda Agricola Mangiaracina

    In Sicilia, in provincia di Trapani annata storica per l'attacco di peronospora!!!! Non raccoglieremo niente!

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    @ Mangiaracina
    Addirittura ? E' così grave la situazione ? Raccontaci qualcosa di più !

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Barabino Andrea

    Barabino Andrea

    Anche in Piemonte e precisamente nel tortonese vendemmia sicuramente anticipata di 10-15 giorni.
    Nei due mesi passati si è riscontrato una forte pressione dell'oidio mentre nelle ultime settimane la continua presenza del vento e la mancanza di piogge e di umidita sono state la causa del rinseccamento dei grappoli piu esposti al sole.
    L'innalzamento improvviso delle temperature ha creato un danno apprezzabile per quanto riguarda la produzione, si spera ora in qualche pioggia che possa permettere una buona maturazione e una qualità apprezzabile

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Cantina Li Seddi

    Cantina Li Seddi

    Badesi - Sardegna, Sole,Sole, Sole, Maestrale forte,nonostante tutto annata bella, e vero la vite ha un processo biologico bellissimo.
    Nonostante la siccità e il maestrale che ha frantumato la perte vegetativa, ora in ripresa, stiamo proseguendo per lo meno da queste parti,bene periodo previsione vendemmia come l'anno scorso fine settembre tutto ottobre, comunque ad Agosto, per lo meno da queste parti piove sempre rallentando così il tempo di maturazione, sarà un annata come le altre, ci accontenteremo di quello che ci darà la natura.

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Luca Risso

    Luca Risso

    Volevo solo dire che trovo questo spaccato di Italia vignaiola meraviglioso! Siete grandi!

    Luk

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Si Luca, hai ragione, è un po' il coronamento di un sogno vedere materializzarsi qui davanti ai nostri occhi le voci dei produttori. Sono ancora pochi però ad intervenire attivamente rispetto alle migliaia di aziende registrate. Bisogna lavorare ancora molto.

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Colli tortonesi, Piemonte 340 mt slm, si è temuto molto l'oidio, poi ci ha provato il ragnetto rosso, quest'anno fino adesso ci sono volute molta cura ed attenzione. poichè si temeva una gran siccità si si è mantenuti sull'alllerta da subito. Al momento l'uva è bella e sana, più diradata degli anni precedenti. Abbiamo la fortuna di avere acini con epitelio forte, altrimenti questo caldo avrebbe fatto marmellata. Qualche timido cenno di inviatura, non credo che si anticiperà poi più di tanto, massimo una settimana. Lo dico consapevole del fatto che sarà comunque il sig. Agosto a decidere, come sempre !!!

    Paolo Carlo Ghislandi
    www.cascinacarpini.it

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Vini Sultana di di Rosario e Francesca Sultana

    Anche a Pachino, più a sud di Tunisi, la vendemmia si prevede di ottima qualità, al momento i tempi medi di raccolta dovrebbero essere rispettati, il nostro nero d'avola è nato quà e sa resistere bene a siccità ed alte temperature, provatelo per fare la differenza.
    www.vinisultana.it
    azienda agricola ROSARIO SULTANA

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Boscaini Carlo Azienda Agricola

    Boscaini Carlo Azienda Agricola

    VALPOLICELLA:
    L'annata è in anticipo, anche se ultimamente il divario con gli anni precedenti si sta riducendo. Anticiperà di una quindicina di giorni.
    Ci sono stati grossi problemi di scottature dal sole. La nostra varietà "Corvina" è molto sensibile. Ci si era forse dimenticati del perchè in quesa zona erano diffuse le pergole!! Non si capisce come mai il sole abbia fatto così tanti danni, quest'anno . Infatti l'annata, dal punto di vista del caldo e dell'insolazione, non è stata particolarmente diversa.
    Per quanto riguarda l'anticipo, dovuto alla primavera calda, porterà a problemi per la raccolta dell'uva dell'amarone. Infatti , raccogliendo prima , avremmo una maggiore velocità di appassimento, ma dato che un buon appassimento deve durare almeno tre mesi, potremmo avere problemi di un grado alcolico potenziale troppo alto.
    In valpolicella sono poche le aziende che dispongono dell'irrigazione, quindi, soprattutto i giovani impianti, stanno soffrendo la siccità . Ora vedremo i prossimi giorni cosa succederà.
    La sanità delle uve comunque dovrebbe essere ottima, e per i produttori più attenti, l'annata dovrebbe essere nel complesso buona.

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Vinisani.it - D. Sciutteri

    Vinisani.it - D. Sciutteri

    Parlo per l'amico vignaiolo Ceraudo Roberto - Strongoli (KR)
    Adesso lui il gigante buono, come lo chiamo io è un pò abbattuto e dice che ah pochissimo tempo ma spero di portarlo su questo blog.
    Da lui il grande caldo è incominciato il 25 Giugno ed ha perso il 50% della produzione, l'irrigazione di soccorso è servita ad salvare le piante, ma non l'uva.
    saluti
    Mimmo
    http://www.dattilo.it/album.html#

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Azienda Agricola Mangiaracina

    Azienda Agricola Mangiaracina

    eh si...almeno nella mia zona la peronospora ha attaccato anche i vigneti che hanno ricevuto trattamenti a calendario e/o con prodotti sistemici. I più fortunati sono riusciti solo ad arginare il danno.

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Azienda agricola Mazzone

    Azienda agricola Mazzone

    Ruvo di Puglia-256m slm Bari. Quest'anno ci c'è un anticipo della maturazione di circa 10-15 giorni rispetto agli altri anni. Colpa dell'inverno molto mite. Questi giorni stiamo avendo un abbassamento delle temperature, che speriamo rimangano così costanti almeno fino ai primi di settembre. Le uve sono tutte sane, tranne qualche grappolo attaccato dalla Tignoletta (Lobesia botrana). Non pensiamo che sia la vendemmia del secolo, ma piuttosto che sarà un'ottima annata come le ultime due precedenti. Le temperature nel mese di luglio sono state elevate, per fare un esempio avevamo 45ºC alle 17.00. Adesso stiamo ragionando se fare un'irrigazione di soccorso per la Malvasia, ma crediamo che ormai non siamo più in tempo visto l'andamento della maturazione. Buona vendemmia a tutti

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Aggiornamento...
    Sui colli Tortonesi si conferma un anticipo di vendemmia stimabile in 10 giorni. L'uva è sana e bella, alcuni grappoli, soprattutto il bianco, sembrano quasi pronti già adesso. Peccato per le piante più giovani che hanno un pò risentito la siccità.. Oggi si finisce di sgrappolare la barbera, un bel trattamento preventivo alla vigna intera e poi, osserviamo la natura fare il suo.....
    Buona vendemmia a tutti

    Paolo Carlo Ghislandi
    www.cascinacarpini.it

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Giuseppe Sciutto

    Giuseppe Sciutto

    LA PRODUZIONE PRINCIPE DELLE MIE ZONE E' IL BARBERA NIZZA E IL MOSCATO
    ANCHE PER QUESTI VITIGNI LA VENDEMMIA SARA' ANTICIPATA DI ALMENO 15 GIORNI
    PURTROPPO LA SCARSITA' D'ACQUA SECONDO IL MIO PARERE INFLUENZERA' SENZ'ALTRO LA QUALITA' DELLE UVE PRODOTTE E DEI FUTURI VINI
    CORDIALI SALUTI A TUTTI E BUONA VENDEMMIA

    link a questo commento 0 0
    #23
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ieri Mattina sui Colli Tortonesi GRANDINE ! Rabbia, sconforto, sensazione di impotenza ed anche sgomento... poi ha smesso quasi subito e ... nessun danno apparente.
    Questa annata è come un parto di quelli tosti !
    Le foglie hanno protetto gli acini e un giro in vigna ci ha tolto ogni dubbio, per ora tutto va bene, a parte lo spavento !
    Fine settimana è pronto il merlot, per il resto c'è da aspettare ancora quella che sembra un'eternità, visto il tempo ... buona vendemmia a tutti !

    Paolo Carlo Ghislandi
    www.cascinacarpini.it

    link a questo commento 0 0
    #24
  • Francesco Manna

    Francesco Manna

    Parlo per il mio amico Ippolito di Cantine Spadafora Donnici -CS:
    La forte calura e la siccità persistente (non piove da tre mesi) ha "bruciato" il 40% del raccolto. Si vendemmieranno (si spera) solo le uve dei vigneti tra i 400 e i 600 m. slm meglio esposte e ventilate con un anticipo di 15-20 gg. circa.
    Buona vendemmia a tutti.

    wineisred

    link a questo commento 0 0
    #25
  • Tipica Jato Sas e-commerce quality foods

    Tipica Jato Sas e-commerce quality foods

    Sicilia , entroterra palermitano.
    La peronospera e' stato il problema primaverile, grave dalle prime avvisaglie di vendemmia.
    L'allegagione e' stata meno abbondante della media, ed ora come se non bastasse i venti sciroccali e le temperature africane di questi giorni stanno mettendo ko quello che di uva rimaneva....

    link a questo commento 0 0
    #26
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Quindi Sicilia 2007 ko ?

    link a questo commento 0 0
    #27
  • Fattoria Cerreto Libri

    Fattoria Cerreto Libri

    Qui a Pontassieve (FI) eravamo già pronti con le forbici a ferragosto, ma poi la pioggia e l'abbassamento delle temperature hanno un po' rallentato le cose... oggi, il BaBo sul Sangiovese ci dà 18º zucchero e quindi è ancora presto, probabilmente attaccheremo il 10 settembre. Purtroppo i danni della grandinata storica di fine maggio oggi si vedono bene: foglie trinciate, bruciate sui tagli e poi i pizzicotti di peronospora che ci hanno seccato diversi grappoli, per non parlare dei sontuosi banchetti di caprioli e cinghiali ... per fortuna l'uva rimasta è veramente bella e speriamo di riuscire a portarla in cantina... mammma mia che annata, faticosa e imprevedibile.

    link a questo commento 0 0
    #28
  • Vini Sultana di di Rosario e Francesca Sultana

    Per rispondere al punto 32, vorrei ribadire che a Pachino, estremo lembo sud-orientale della Sicilia, non si registrano danni significativi per la peronospora, specie in quei vigneti che hanno ricevuto gli opportuni trattamenti preventivi. I venti sciroccali, attualmente in corso, sembrano non intaccare la resistenza alle alte temperature del nostro "nero d'avola". In Azienda la sanità delle uve è ottima e si prevedono vini di alta qualità. l'inizio vendemmia si prevede intorno al 10 settembre e si protrarrà per quasi tutto il mese.
    Quello che non è ancora chiaro è il prezzo di vendita, qualcuno può aiutarmi?
    Grazie Rosario Sultana

    link a questo commento 0 0
    #29

inserisci un commento