assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#10 Commenti

  • Edoardo Bresciano - Corsaro

    Edoardo Bresciano - Corsaro

    I post "pratici" che parlano dei lavori in corso di una azienda sono sempre interessanti. Credo che sia il sistema migliore, onesto e efficente per quella famosa "educazione" al gusto. Bravo!

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Si, sono d'accordo. In generale i post che "ti danno" qualcosa sono sempre i più apprezzati. Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Roberto Gatti

    Roberto Gatti

    Ciao Luciano, molto belle le foto, che tipo di terreno hai ? Quelli che si vedono sono dei ciotoli o meglio dei sassi ?
    Ciao e speriamo in una GRANDE ANNATA 2008, per me lo è già stata.
    A presto
    Roberto Gatti

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Sanlorenzo

    Sanlorenzo

    Ciao,
    grazie, mi fa piacere che sia apprezzato

    Il terreno che si vede nella foto è una via di mezzo tra galestro e argille i sassi ci sono e anche tanti ma vengono sistematicamente tolti, se ne vede solo due in basso a destra nella seconda foto, il resto sono "motti"(cosi si chiamano a Montalcino le zolle di terra).

    Intanto ieri è piovuto e grandinato, per fortuna la grandine da me non è arrivata fermandosi a meno di 500 metri di distanza.

    Speriamo in una grande annata, ma comunque vada per me lo sarà, proprio a metà ottobre insieme alla vendemmia aspetto un figlio.

    Luciano

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Edoardo Bresciano - Corsaro

    Edoardo Bresciano - Corsaro

    Grandioso evento l'arrivo di un figlio! A proposito: sai quale è il colmo per un Corsaro?
    Avere un figlio che è un tesoro!

    Ciao

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Donato Pasqualicchio

    Donato Pasqualicchio

    A Luciano.
    Sono Donato, non Ti devi offendere quando dico una verità, devi ragionare e portare pareri al ragionamento che si fa. Per esempio il lavoro di fare la selezione dei grappoli a settembre da noi si fà dalla quindicina di giugno in poi,a settembre l'uva è già matura, non ti dico che non serve più ,ma da poco effetto , l'acinino da noi i fa nell'invaiatura. La selezione dei grappoli serve per alleggerire il ceppo del suo carico, se no non matura bene, io suggerirei di lascia un grappolo in più e spuntare i grappoli troppo lunghi,perchè: se si va a notare la differenza degli acini di sotto e quelli di sopra al grappolo si nota un valore diverso di zucchero. Questo lo potete notare benissimo anche voi, mangiando un grappolo d'uva, o analizzando le due parti. Auguri del nuovo arrivo,e che possa contribuire a cambiare in meglio questo mondo. Ciao e tanti auguri da Donato.

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Vincenzo Ciaceri - Poggioaltoro

    Vincenzo Ciaceri - Poggioaltoro

    ciao luciano,
    da quello che ho capito abbiamo due vigneti molto simili sia come terreno sia come maturazione.
    vincenzo

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Sanlorenzo

    Sanlorenzo

    Ciao,
    grazie Donato, comunque considera che ogni lavorazione va adeguata al vitigno e alla zona.
    Si toglie l'uva adesso perchè facendolo prima gli acini che rimangono crescono molto e i grappoli diventano più grossi vanificando il diradamento, poi gli acini compressi se non trovano spazio si staccano dal picciolo e possono muffare o marcire, infine i grappoli zeppi hanno più difficoltà a maturare.

    Hai ragione Vincenzo sarebbe interessante conoscerti.

    Luciano

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Vincenzo Ciaceri - Poggioaltoro

    Vincenzo Ciaceri - Poggioaltoro

    non mancherà occasione, siamo vicini.

    vincenzo

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Donato Pasqualicchio

    Donato Pasqualicchio

    Luciano, la differenza da considerare da un zona all'altra è solo di tempo che possono essere considerati in giorni in più o in meno,per i vitigni c'è poca differenza. Per quegli acini che ammuffiscono, per quest'anno è andata l'anno venturo dammi retta un pezzettino della tua azienda coprila con un telo antigrandine e vedrai che quegli acini che muffiscono non li vedrai sotto l'asciutto anche se si rompono gli acini non muffiscono seccano non solo quelli ma anche gli acini attaccati da tignola seccheranno. Un pezzettino piccolo non spendere troppi euri, Se vuoi aiuto di come si fa a disposizione.Saluti da Donato

    link a questo commento 0 0
    #10

inserisci un commento