assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#15 Commenti

  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Al cantiniere non far sapere quanto e' importante il loro ruolo ....

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Luca Risso

    Luca Risso

    ...o è meglio che invece ne sia ben consapevole?
    Luk

    link a questo commento 0 0
    #2
  • FortidelVento - Tomaso Armento

    FortidelVento - Tomaso Armento

    Concordo con Luk e aggiungo che tutti i collaboratori devono essere consapevoli del loro contributo, si chiama responsabilizzazione. E devi essere in grado di lodarli quando fanno di più e avvertirli della mancanza in caso contrario. Altrimenti non cresci e hai sempre troppe cose da fare....
    Ciao
    Tom

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Un cantiniere troppo consapevole secondo me non resiste...
    Conosco tante cantieri che son diventato blasonati produttori.

    link a questo commento 0 0
    #4
  • FortidelVento - Tomaso Armento

    FortidelVento - Tomaso Armento

    E Bravi cantinieri, allora, no? Mi risulta che per fare il produttore non basta fare il vino buono, bisogna (se non facciamo confusione tra imbottigliatore e produttore) anche saper far crescere o scegliere le uve, gestire economicamente un azienda, farla arrivare e navigare nel mercato. Non sono cose facili, anzi la loro difficoltà cresce all'aumentare della dimensione aziendale. Per non parlare dell'aiuto indotto che hai operando in certi territori.
    Con questo, non voglio toglier nulla ai talenti cui sicuramente ti riferisci.
    Ciao
    Tom

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    ciao a tutti,
    i miei cantinieri sono pienamenti consapevoli del loro ruolo e della loro imporrtanza.
    dal momento che in molti lavori e nella maggior parte dei casi, si passa più tempo con i propri colleghi che con i compagni della vita, meglio passarlo facendo un lavoro che piace ....e possibilmente in un clima sereno.
    fare il vino è sempre un lavoro di gruppo...
    claudia

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Portiamo su Vinix i commenti, le emozioni il pensiero dei cantinieri
    Sarebbe bello che Claudia riporti una loro intervista all'incontrario,
    raccogliendo i centri delle loro attenzioni.

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    @ ok fate le domande ed io le giro ai ragazzi che vedete nel plotone d'esecuzione della foto
    claudia

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    chiedi loro:
    -qual'e' il loro vino della festa
    il vino che piacerebbe loro produrre
    il vino che amano produrre con piu' passione
    il vino che costa loro maggiore impegno e poca scarsa soddisfazione-

    Scusami le tante domande ma avevo richiesto una intervista, e la prossima volta saranno loro a porre le domande

    ps - possibilmente i soggetti in primo piano

    GRAZIE

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    @belle le domande...lunedì a pranzo raccoglierò le risposte e per i soggetti in primo piano vedrò di cercare delle altre foto
    ciao e buona domenica
    claudia

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    qual'e' il loro vino della festa: Sangiovese riserva all'unanimità , anche perché la produciamo solo in anni in cui ne vale veramente la pena
    il vino che piacerebbe loro produrre : lo Scaccomatto della Zerbina, anche perché siamo vicini di cantina
    il vino che amano produrre con piu' passione : Loveria ( passito bianco), Passionato (passito rosso), Numi ( Cabernet con due anni di passaggio in legno) Spighea ( Albana fermentata in barrique) .
    il vino che costa loro maggiore impegno e poca scarsa soddisfazione: i vini base con il flottatoreè davvero una macchina infernale azzeccare la giusta dose di coadiuvanti.
    Hanno risposto all'intervista i tre cantinieri alla mia destra : ( dall'esterno all'interno) Giorgio, Pierino, Graziano.i tre alla mia sinistra sono in ferie
    Ciao da Claudia

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Mi sa tanto che il sangiovese, venga fuori di tutto suo senza alcun passaggio in barrique.
    Per lo Scaccomatto le cose da fare sono.
    - chiedere ai cantinieri della Zerbina che vino piacerbbe loro produrre
    - migliorare a tutta forza lo Speghea in caso di risposta non "adeguata"
    Scherzo naturalmente,
    pero' che bello lasciare esprimere la squadra, in lingua parlata

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Scusa Claudia ma la foto e' sfocata, ma vorrei chiedere se fra gli altri cantinieri ci sono delle donne?

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    @ ciao,
    le donne arrivano solo in vendemmia, una alla bollettazione delle uve ( ed è sopranominata la 'nonna') ed una al campionamento e alla verifica dei principali parametri analitici...
    Buona giornata
    claudia

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Claudia Donegaglia

    Claudia Donegaglia

    dimenticavo, concordo sul Sangioese , infatti la versione in acciaio che produciamo diciamo sempre che ormai va in bottiglia da solo , e quindi non ci fa penare.....
    claudia

    link a questo commento 0 0
    #15

inserisci un commento