assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#5 Commenti

  • Fabrizio Olati

    Fabrizio Olati

    Molto interessante. Quasi quasi lo metto nel mio blog, come manifesto del web 2.0.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Valentina Vago - Bottega dell'Arte del Vino

    Verissimo.
    Ho stampato i tre punti :-)

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Azienda agricola Samperi di Giovanni Trovati

    Post molto interessante anche per me. Diciamo che un po' ero arrivato anche io alla stessa conclusione come c'è arrivato Giampaolo Paglia con il suo Poggio Argentiera.

    L'unica cosa che aggiungerei alle doti dell'imprenditore che si accinge a lanciare un progetto web 2.0 è la PAZIENZA.

    Porto la mia esperienza. Quest'anno le mie mosse di marketing sono state due:
    1 rifare la cartellonistica sulla strada per incrementare le vendite dirette
    2 aprire un blog sui prodotti tipici e sul territorio

    I risultati sono stati:
    1 ho incrementato il fatturato
    2 non ho ancora incrementato il fatturato ma ho la sensazione che sto muovendo qualcosa

    Conclusione: credo che il web 2.0 sia un strumento di marketing molto adatto alle piccole aziende che vogliono raccontare qualcosa. E' però efficace nel medio/lungo periodo e non immediatamente come qualcuno ha erroneamente creduto. La costruzione di un dialogo diretto con il pubblico anche se non porta risultati immediati ti permette di fidelizzare il tuo cliente molto di più di un cartello per strada.

    Voi che dite?

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Io ne sono talmente convinto che ho deciso di dedicarci tempo e risorse. La maggior parte del mio investimento di tempo riguarda l'aspetto formazione. Per ogni azienda che entra, sia che usi bene o usi male lo strumento, si cerca sempre di dare buoni consigli su come migliorare l'approccio. Molti di voi per fortuna sono già bravi da soli. Tu ne sei un esempio ma siete sempre di più - e questo mi conforta - ad aver capito che 1 minuto dedicato in più è una risorsa per voi prima di tutto. Nel lungo periodo certo, ma è innegabilmente una risorsa che vi porterà qualcosa, come minimo in termini di relazioni umane che poi se vuoi stanno alla base di un proficuo rapporto commerciale. Mi piace questa tua indicazione della "pazienza" come ulteriore fattore da tener presente, altri che vogliano portare la loro sia pur embrionale esperienza ? Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #4
  • FortidelVento - Tomaso Armento

    FortidelVento - Tomaso Armento

    Cavolo,
    questo non lo avevo letto, ma mi ci identifico al 99%.

    L'1% riguarda il non sono qui per farmi pubblicità: a quello rispondo, un pò si dai....(l'1%) ;-D

    Ma se non sei un po narciso e non sei anche convinto e credi al 100% in quello che fai mi domando che senso ha stare a parlarne.....?

    Ciao!
    Tomaso

    link a questo commento 0 0
    #5

inserisci un commento